Jim Carrey chiarisce la sua strana intervista: "Le cose accadono, ma senza di me"

La star del cinema ha approfondito il discorso compiuto mentre rispondeva ad alcune domande sul red carpet della New York Fashion Week.

Venezia 2017: il sorridente Jim Carrey al photocall di Jim & Andy: The Great Beyond.

L'intervista rilasciata da Jim Carrey durante la New York Fashion Week ha suscitato qualche perplessità e un po' di preoccupazione. La star del cinema, che aveva dichiarato "Io non esisto. Ci sono semplicemente cose che accadono. Non è il nostro mondo. Noi non abbiamo importanza", ha voluto chiarire quello che voleva dire con le sue parole.
Intervistato da The Wrap, l'attore ha raccontato: "Come attore devi interpretare dei personaggi e se vai abbastanza a fondo con questi ruoli ti rendi conto che il tuo personaggio personale è innanzitutto particolarmente fragile. Improvvisamente hai questa separazione e pensi 'Chi è Jim Carrey? Oh, in realtà non esiste davvero'. C'è semplicemente una manifestazione relativa della coscienza che appare e qualcuno gli ha dato un nome, una religione e una nazionalità, e si sono unite queste cose in qualcosa che dovrebbe essere una personalità e in realtà non esiste. Niente di tutto questo, se vai a fondo, è reale".

Carrey ha poi aggiunto che sta compiendo un "esperimento esistenziale", e ha raccontato: "Credo di essere diventato famoso in modo da poter abbandonare la fama, eppure sta ancora accadendo ma non con me. Io non ne faccio più parte. Mi vesto elegantemente, mi sistemo i capelli, faccio interviste, ma tutto accade senza di me, senza l'idea di un 'me'. Capite quello che sto dicendo? E' uno strano salto semantico ma non è così distante, è distante un universo rispetto alla situazione in cui si trova la maggior parte delle persone".
La spiegazione è proseguita: "Le cose accadranno anche se io vi legherò il mio ego oppure no. Ci sono dei solchi piuttosto profondi provenienti da tutta la mia vita. C'è ancora un'energia che vuole essere ammirata e vuole essere intelligente, e c'è ancora un'energia che vuole liberare le persone dalla preoccupazione, e ora va oltre. Voglio creare un legame con questo in modo che le persone possano dare uno sguardo all'abisso! Sembra qualcosa di spaventoso ma non lo è. Tutto continua ad accadere".

Jim Carrey chiarisce la sua strana intervista:...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Jim Carrey e l'intervista folle alla Fashion Week: "Non abbiamo alcun significato"
Jim Carrey presenta le sue opere d'arte con il breve documentario I Needed Color