Jason Blum vorrebbe far rivivere i Mostri della Universal con nuovi film

Il produttore Jason Blum ha affermato che gli piacerebbe far rivivere i Mostri della Universal in nuovi film, dopo il lancio di The Invisible Man.

NOTIZIA di 27/02/2020

Jason Blum, produttore e fondatore della Blumhouse, ha dichiarato di voler fare nuovi film con protagonisti i Mostri della Universal, di cui fa parte anche The Invisible Man, protagonista della prossima pellicola Blumhouse Production.

Il produttore, durante una recente intervista a Bloomberg, ha risposto alla domanda sui Mostri della Universal, in particolare se gli avrebbe fatto piacere produrre nuovi film su di loro: "Mi farebbe piacere. Ho avuto una conversazione informale su questo. Vorrei chiedere alla Universal 'Con quali mostri posso giocare?' Vorrei mandare questi progetti ai nostri sette cineasti preferiti. Ma non parlerò con la Universal fino a quando The Invisible Man uscirà."

Luomo Invisibile 18
L'uomo invisibile: Elisabeth Moss in un momento del film

Jason Blum, quindi, vorrebbe far ripartire quel progetto che Universal accantonò nel 2017, dopo il fallimento del reboot de La Mummia con Tom Cruise. Quel film, infatti, doveva essere solo il primo del MonsterVerse, ovvero dell'Universo dedicato a Frankestein, al Conte Dracula, all'Uomo Invisibile, l'Uomo lupo e il Fantasma dell'Opera.

Visto il fallimento al botteghino del film, questo progetto cinematografico è stato accantonato e Jason Blum potrebbe essere, dopo l'uscita di The Invisible Man, la persona giusta per rimetterlo in carreggiata.

The Invisible Man è scritto e diretto da Leigh Whannell, un adattamento moderno dell'omonimo romanzo di H. G. Wells nonché reboot dell'omonima trasposizione del 1933. Jason Blum, in un'intervista a Collider ha raccontato di come il film non sia basato su effetti speciali grandiosi, ma tutto sull'interpretazione del cast: "The Invisible Man è un film a basso budget. Non dipende dagli effetti speciali, ma è guidato dai suoi personaggi. Si tratta di un film avvincente, emozionante, tagliente, qualcosa di nuovo rispetto al passato."