James Franco sarà Fidel Castro nel film Alina of Cuba

L'attore James Franco sarà l'interprete di Fidel Castro nel nuovo film Alina of Cuba, sulla storia della figlia segreta del leader cubano.

NOTIZIA di 04/08/2022

James Franco interpreterà Fidel Castro nel film Alina of Cuba diretto da Miguel Bardem in cui reciterà anche Mia Maestro nel ruolo di Natalia "Naty" Revuelta, con cui il leader cubano ha avuto una storia d'amore.
Il progetto è stato scritto da Jose Rivera (The Motorcycle Diaries) e dal premio Pulitzer Nilo Cruz.

Al centro della storia di Alina of Cuba ci sarà la vera storia di Alina Fernandez, la figlia di Fidel Castro (parte affidata a James Franco), la cui nascita è stata frutto della passione con Revuelta. Natalia, che avrà il volto di Mía Maestro, ha sacrificato se stessa e gli effetti personali e i beni del marito per aiutare l'inizio della rivoluzione comunista. Alina, che sarà interpretata da Ana Villafane, ha scoperto di essere la figlia di Fidel Castro quando aveva 10 anni e dopo numerose visite segrete alla sua casa. Alina è cresciuta diventando molto critica nei confronti del leader cubano ed è stata arrestata più di una volta per aver provato ad andarsene, venendo registrata come dissidente e non potendo quindi viaggiare al di fuori dei confini cubani. Nel 1993 è però riuscita ad andare in Spagna e si è poi trasferita a Miami.

Nel cast ci saranno anche Alanna de la Rosa, Maria Cecilia Botero (Encanto), Harding Junior, and Cuban-born actors Sian Chiong e Rafael Ernesto Hernandez.

Le riprese si svolgeranno a Cartagena e Bogota a partire dal 15 agosto.

Il produttore John Martinez O'Felan ha dichiarato: "Trovare e convincere James Franco a interpretare Castro è stato un processo divertente e una sfida ed è stato un lavoro collaborativo dell'universo perché l'ordine del nostro regista era trovare un attore che somigliasse al vero Castro e qualcuno che Alina Fernandez avrebbe approvato".
I produttori hanno quindi prestato attenzione agli attori con delle origini latinoamericane per trovare qualcuno dal viso simile e prestando attenzione alla genealogia. Franco è sembrato visivamente perfetto e si è deciso che si sarebbe dovuto lavorare solo sul suo accento.

Il film verrà accompagnato dal documentario Revolution's Daighter, diretto da Thaddeus D. Matula.