Ischia Global Film & Music Festival 2021 celebra il mito della famiglia Huston

Danny Huston e Jack Huston ospiti di Ischia Global Film & Music Festival 2021, dal 18 al 25 luglio, per celebrare la grande famiglia cinematografica di Hollywood.

NOTIZIA di 24/05/2021

Con l'omaggio all'attore americano Danny Huston, figlio del maestro John Huston e il ritorno sull'isola verde della star britannica Jack Huston (recente co-protagonista di The House of Gucci con Lady Gaga), la 19esima edizione di Ischia Global Film & Music Festival (18-25 luglio) celebra la grande dinastia hollywoodiana che ha fatto la storia del cinema.

Wonder Woman: Danny Huston in una scena del film
Wonder Woman: Danny Huston in una scena del film

"La presenza a Ischia Global di queste grandi star ci è sembrata una occasione straordinaria per celebrare il cinema e il ponte sempre più solido, nonostante tutte le difficoltà di questo periodo, tra l'Isola verde e lo star-system internazionale. Ci fa piacere ricordare che Jack è già stato già premiato nel 2016 con un riconoscimento ai nuovi miti del cinema 'nel nome di Bud Spencer' e il legame di Danny, che è nato a Roma, con l'Italia", dice Tony Renis, presidente onorario dell'Accademia Internazionale Arte Ischia in occasione della conferenza stampa al Regina Isabella,.

Danny Huston, è fratellastro del premio Oscar Anjelica, entrambi sono infatti figli del grande regista e anche il loro nonno Walter Huston fu attore premio Oscar. "Racconteremo il loro mito anche attraverso una rassegna, rigorosamente in sala, da opere recenti come Attacco al potere 3 con Danny Huston ai grandi classici a partire da La Bibbia , film che come è noto fu girato quasi tutto in Italia", spiegano gli organizzatori.

Ischia Global Film & Music Festival è promosso dall'Accademia Internazionale Arte Ischia con il sostegno della DG Cinema e Audiovisivi del MiC e della Regione Campania insieme a Bnl Gruppo Bnp Paribas, Università Pegaso, Givova e Trenitalia. Presidentessa 2021 l'attrice americana Gina Gershon, che sarà affiancata da Piero Chiambretti.