Ian Holm: Elijah Wood e Orlando Bloom ricordano con affetto "lo zio Bilbo"

Ian Holm è morto all'età di 88 anni ed Elijah Wood, Orlando Bloom e altre star del mondo del cinema e del teatro lo hanno ricordato online.

NOTIZIA di 19/06/2020

Ian Holm è morto all'età di 88 anni e online le star del cinema, come Elijah Wood e Orlando Bloom, e del teatro hanno condiviso i propri ricordi della saga del Signore degli Anelli e di tanti altri film e spettacoli indimenticabili.
L'interprete di Bilbo Baggins nella trilogia diretta da Peter Jackson ha perso la vita a causa di una malattia legata al Parkinson contro cui lottava da tempo.

Orlando Bloom ha scritto ricordando il suo amico e collega Ian Holm: "Abbiamo perso una leggenda oggi. Ha interpretato uno dei personaggi più piccoli del nostro film Il signore degli anelli, ma per me sarà sempre un gigante".

Orlando Bloom Ig
Orlando Bloom ricorda Ian Holm

Elijah Wood ha scritto: "Sentire che l'unico, brillante e vibrante Sir Ian Holm è morto è stato così triste. Addio, zio".

Dominic Monaghan ha scritto su Instagram: "Peter Jackson ha detto che era il miglior attore con cui abbia mai lavorato. Ho studiato con lui non appena ho potuto. Sul set e non, era un uomo magico. Così dolce. Così brillante. Così bravo in tutto. Namarie zio Bilbo".

Josh Gad, che ha organizzato poco tempo fa una reunion virtuale della trilogia tratta dai romanzi scritti da J.R.R. Tolkien, ha scritto online: "Alcune settimane fa ho avuto l'occasione di leggere una lettera di questo uomo meraviglioso alle sue co-star e partner della trilogia del Signore degli Anelli. Pensare che dopo poco più di 30 giorni non ci sia più mi spezza il cuore. Ian Holm era il cuore pulsante di quella incredibile trilogia".
Gad ha poi ricordato i tanti film a cui ha lavorato l'attore - tra cui Brazil, Alien, Momenti di gloria, Ratatouille - e ha sottolineato che ha lasciato un'eredità incredibile.

George Rainsford ha scritto: "Abbiamo tutti dei ricordi preferiti del meraviglioso Ian Holm. Per me rappresentava le serate della domenica quando avevo 10 anni, la gioia legata alla sua performace di Pod Clock in The Borrowers sfumata con la tristezza dell'imminente ritorno a scuola".

I Pinewood Studios hanno ricordato il tempo trascorso sui loro set:

The Shakespeare Institute ha condiviso un ricordo della star:

L'organizzazione dei BAFTA e del National Theatre hanno condiviso un omaggio alla sua carriera:

Eddie Izzard ha scritto: "Il grandioso Ian Holm è morto, Era un meraviglioso attore ed è così triste vederlo andarsene".

Il regista Edgar Wright ha scritto: "Ian Holm, un attore geniale che ha portato una considerevole presenza a parti divertenti, che hanno spezzato il cuore, terrificanti. Grazie per Bilbo, Napoleone (due volte), Sweet Hereafter, Big Night, Brazil, e, ovviamente, l'iconico Ash".