Facebook

Hugh Jackman nega di aver fatto uso di steroidi per diventare Wolverine

Hugh Jackman è tornato a parlare di Wolverine e ha messo a tacere una volta per tutte le voci relative al suo presunto uso di steroidi.

Hugh Jackman nega di aver fatto uso di steroidi per diventare Wolverine

Hugh Jackman è famoso per aver letteralmente messo su chili di muscoli al fine di interpretare Wolverine in vari film di "X-Men". L'attore è stato spesso accusato di aver fatto uso di steroidi nel corso degli anni ma durante una recente intervista di "Who's Talking to Chris Wallace" della HBO, la star ha messo a tacere le dicerie.

"Nel corso degli anni le persone si sono chieste, ha preso steroidi?", ha chiesto Wallace, al che Hugh ha risposto: "No, amo il mio lavoro e amo Wolverine. Devo stare attento a quello che dico, ma ricordo che mi venne spiegato in modo aneddotico quali sarebbero stati gli effetti collaterali degli steroidi."

"A quel punto mi dissi: 'Il mio lavoro non mi piace fino a questo punto'. Quindi no, non li ho presi, l'ho fatto alla vecchia maniera. Ho mangiato più polli di chiunque altro... mi dispiace tanto per tutti i vegani, i vegetariani e le galline del mondo. Il karma non sarà buono con me. Se Dio ha qualcosa a che fare con i polli, sono nei guai", ha concluso l'attore.

Nel corso degli anni Jackman è stato accusato di aver assunto steroidi da molte persone: da celebrità come Joe Rogan, fino al celebre youtuber More Plates More Dates, il quale ha recentemente esposto le bugie relative all'uso di steroidi dell'influencer chiamato Liver King. Ricordiamo che Hugh Jackman riprenderà il ruolo di Wolverine nell'imminente Deadpool 3 della Marvel.