Gianfranco Vissani contro Alessandro Borghese, quando disse: "Si diverte a fare tv, ma non è uno chef"

Gianfranco Vissani nel 2019 si scagliò contro Alessandro Borghese senza giri di parole dichiarando: 'Si diverte a fare tv, ma non è uno chef'.

NOTIZIA di 12/09/2021

Nel 2019 Gianfranco Vissani, ospite di Caterina Balivo a Vieni da Me, non usò eufemismi per dire la sua a proposito di Alessandro Borghese, celebre chef televisivo nonché figlio di Barbara Bouchet, dichiarando: "Lui si diverte a fare tv, ma fare lo chef è un'altra cosa".

Intervistato da una Balivo semplicemente stupefatta il celebre chef toscano spiegò il motivo per cui non poteva assecondare la sua richiesta: "No, non posso fare una classifica, mi dispiace, non posso. Lì c'è il problema di Borghese. Perché Borghese si diverte a fare tv, ma fare lo chef è un'altra cosa".

Tutto era nato dal fatto che la conduttrice aveva mostrato a Gianfranco un'immagine con sei famosi chef italiani, ovvero Alessandro Borghese, Antonino Cannavacciuolo, Filippo La Mantia, Massimo Bottura, Carlo Cracco e Bruno Barbieri, chiedendogli di stilare una classifica.

A proposito di Alessandro, Vissani aggiunse: "Non ha nemmeno un ristorante... Come? No, adesso ce l'ha un ristorante. Per fare ristorazione, bisogna sporcarsi le mani, piegarsi le gambe, sudare e fare quello che si deve fare. Lui? No, non lo fa, lui va in giro. Non posso fare classifiche perché c'è lui."