Francesco Totti positivo al Covid-19: ha la febbre ed è in isolamento

Francesco Totti è positivo al Covid-19: l'ex capitano giallorosso ha la febbre ed è stato messo in isolamento; qualche giorno fa il calciatore ha perso suo padre a causa del Coronavirus.

NOTIZIA di 02/11/2020

Francesco Totti ha il Covid-19: l'ex capitano della Roma è risultato positivo al tampone ed ha la febbre. Alcuni giorni fa il calciatore aveva perso il padre Enzo, ricoverato allo Spallanzani per il Coronavirus.

La febbre alta è stata uno dei primi sintomi che ha allarmato il capitano giallorosso che si è sottoposto prontamente al tampone, risultato positivo. Francesco Totti si è subito messo in quarantena insieme a Ilary Blasi e ai figli nella loro villa all'Axa. Non è chiaro se anche la moglie e i figli siano positivi: secondo alcune informazioni la conduttrice televisiva sarebbe positiva ma asintomatica. Nei giorni scorsi era risultata positiva anche la mamma di Totti, ma il Covid l'aveva colpita in forma lieve.

Lo scorso 12 ottobre Francesco Totti ha perso suo padre Enzo, morto allo Spallanzani di Roma dove era stato ricoverato perché positivo al Coronavirus. Lo Sceriffo, come lo chiamavano gli amici, era stato portato all'ospedale dove le sue condizioni avevano destato subito preoccupazioni, tanto che era stato necessario ricoverarlo in terapia intensiva.

Francesco Totti, 44 anni, in seguito alla morte del padre non aveva partecipato alla presentazione di Mi chiamo Francesco Totti, il documentario di Alex Infascelli in cui l'ex calciatore ripercorre tutta la sua vita che era in cartellone alla Festa del Cinema di Roma.