Francesco Pannofino su Harry Potter: "All'inizio i libri della saga non mi appassionavano"

Francesco Pannofino ha svelato che all'inizio non era un vero fan della saga di Harry Potter: i libri non lo appassionavano tanto e neanche i film; poi qualcosa gli ha fatto cambiare idea.

NOTIZIA di 11/04/2021

Direste mai che colui che ha prestato la voce ad Hagrid di Harry Potter non era un fan della saga? Eppure Francesco Pannofino ha svelato che né i film né i libri lo appassionavano particolarmente. Poi ha cambiato idea.

Hagrid (Robbie Coltrane) a Nocturne Alley in una scena di Harry Potter e la camera dei segreti
Hagrid (Robbie Coltrane) a Nocturne Alley in una scena di Harry Potter e la camera dei segreti

Tra le rivelazioni venute fuori durante le dirette nei canali Twitch di Ultrapop Festival, c'è quella del grande Francesco Pannofino sul suo rapporto col mondo di Harry Potter. Quest'anno cade il ventesimo anniversario dall'uscita del primo film e l'attore e doppiatore ha confessato che, nonostante abbia scaldato i cuori di tanti fan prestando la sua voce a un personaggio della saga, Hagrid, lui all'inizio non era appassionato della storia.

"Ho avuto la percezione che fosse una grande storia, data la solennità con cui è stato girato il film", ha detto Pannofino. "Io avevo già il "vocione" in questo film, mi hanno fatto fare Hagrid, che è un mezzo gigante. Ma all'inizio quando avevo provato a leggere un libro... non me ne fregava niente. Non ero andato nemmeno a vederlo al cinema, avevo visto il personaggio che ho doppiato e basta."

"Alla fine avevo provato a vedere uno dei film, la storia ti prendeva a volte, ma niente, continuavo a non essere appassionato", ha continuato Pannofino. "Finché non ho fatto l'audiolibro. E lì ho scoperto la grandezza dell'opera: in quei libri c'è tutto, la magia, la cattiveria, la paura, il successo, l'amore, lì ho capito la grandezza. Ecco, ti insegna una morale importante, bisogna approfondire sempre! Poi c'è pure lo sport e io sono un grande appassionato di sport! È stato meraviglioso fare "il telecronista" del Quidditch!"

"I miei personaggi preferiti sono i tre ragazzetti", ha concluso Pannofino. "Harry, Ron e Hermione. Difficile non affezionarsi, ne sanno una più del diavolo, poi sono stati più facili da fare nell'audiolibro, non hanno caratterizzazione. Quelli che invece erano difficili da interpretare erano gli elfi domestici. Con tutte quelle vocine, addio corde vocali!"

E per concludere, senza alcuna esitazione o ripensamento, Francesco Pannofino ha anche rivelato in diretta quale casa è la sua preferita: Grifondoro.

Se volete recuperare la replica della diretta, potete trovarla sul canale YouTube di UltraPop!