Facebook

Fair Play: Netflix acquista il sensuale film con Phoebe Dynevor e Alden Ehrenreich per 20 milioni di dollari

Fair Play, il film d'esordio di Chloe Domont è stato acquistato da Netflix per 20 milioni di dollari; cosa dobbiamo aspettarci da questa storia?

Fair Play: Netflix acquista il sensuale film con Phoebe Dynevor e Alden Ehrenreich per 20 milioni di dollari

A quanto pare Fair Play, il film che sancisce l'esordio di Chloe Domont alla regia di un lungometraggio, ha sortito un enorme successo al Sundance Film Festival. In base a quanto riportato da Deadline la sua proiezione ha attratto l'attenzione di tantissimi investitori sul posto, riuscendo a ottenere circa 20 milioni di dollari da Netflix per la distribuzione.

Al centro di Fair Play, il thriller psicologico di Chloe Domont, troviamo la storia di una coppia composta da Phoebe Dynevor (Bridgerton) e Alden Ehrenreich (Solo). Il loro è un fidanzamento recente, anche se sono costretti a tenerlo segreto dato che lavorano entrambi in un fondo fiduciario. Quando però Emily ottiene quella che avrebbe dovuto essere la promozione di Luke, tutto cambia forse irreversibilmente. Amore e potere nel mondo della finanza, quindi. Riuscirà questa coppia a gestire le reciproche carriere e attrazione?

Gli 80 migliori film da vedere su Netflix - Lista aggiornata a Gennaio 2023

"Pensavo che [la finanza] sarebbe stato un ottimo sfondo perché la posta in gioco è matura per il dramma", ha detto Domont a Variety dopo la prima del film. "Questa si nutre della tossicità della relazione e viceversa". I produttori di Fair Play includono Leopold Hughes e Ben LeClaire di T-Street e Tim White, Trevor White, Allan Mandelbaum di Star Thrower Entertainment.