Dylan Farrow contro Blake Lively e Justin Timberlake: "Sono ipocriti"

Le due star sono sotto accusa per aver lodato Woody Allen e al tempo stesso essere in prima linea contro le molestie sessuali.

Dylan Farrow, in un'intervista rilasciata a Buzzfeed, ha criticato aspramente Blake Lively e Justin Timberlake per non aver preso posizione contro Woody Allen. Le due star hanno infatti finanziato l'iniziativa Time's Up, che offre sostegno economico e legale alle vittime di molestie, e questa scelta viene considerata in contrasto con la loro gioia nell'aver lavorato con il regista.
Dylan ha infatti dichiarato: "Sostengo totalmente le donne che prendono posizione, uniscono le forze con altre donne (e uomini), per aiutarsi e contribuire al cambiamento nell'industria dell'intrattenimento e nel mondo intero. E' un obiettivo ammirevole e degno di nota e spero che queste donne riescano a cambiare il mondo. Detto questo, è difficile che riesca a capire le persone che si uniscono al movimento senza assumersi in nessun modo la responsabilità per i modi in cui le loro parole e decisioni hanno aiutato a portare avanti la cultura contro cui stanno lottando".

La Farrow, che ha dichiarato innumerevoli volte di aver subito molestie da parte del regista quando era solo una bambina, si scaglia poi contro Blake Lively che, in una recente intervista, ha lodato i ruoli femminili scritti da Allen: "Fatico a capire come una donna convinta che Woody Allen stia "dando potere alle donne" possa pretendere un ruolo nel sostenere la causa delle donne che soffrono a causa degli abusi sessuali"

Justin Timberlake, inoltre, ha recentemente dichiarato che recitare in La ruota delle meraviglie è stato un "sogno diventato realtà", parole che hanno suscitato perplessità in Dylan considerando come l'attore e cantante sia un sostenitore delle iniziative lanciate in queste settimane.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Dylan Farrow contro Blake Lively e Justin...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Woody Allen, sua figlia accusa: "Hollywood ha protetto Weinstein e anche mio padre"
Selena Gomez su Woody Allen: "Non so come rispondere alle domande sul suo passato"