Doctor Who 11: puntate più lunghe e un nuovo TARDIS per Jodie Whittaker!

I dieci nuovissimi episodi arriveranno sulla BBC nella seconda parte del 2018.

Il nuovo Dottore, interpretato da Jodie Whittaker, riceverà in regalo una nuova versione interiore del TARDIS, oltre a episodi con un minutaggio maggiore rispetto alla tradizione dello show inglese. Il prossimo episodio di Natale sarà l'ultimo per l'accoppiata Peter Capaldi e Steven Moffat - quest'ultimo sarà sostituito da Chris Chibnall.

Doctor Who: Peter Capaldi nell'episodio The Pilot

La prossima stagione di Doctor Who promette numerose differenze rispetto al passato, con il primo Dottore donna e forse il primo compagno di viaggio tutto al maschile. Ma il quotidiano The Mirror oggi ha riportato altre piccole anticipazioni: i nuovi episodi ci faranno scoprire un TARDIS con un aspetto interno decisamente diverso dal normale. Inoltre le puntate saranno solo 10 ma dureranno tutte sessanta minuti, invece di 45.

Il cambio di sesso per il personaggio era stato fatto intendere da diversi indizi durante l'ultima stagione, ma del resto già lo storico nemico del Dottore, il Master, era stato trasformato in una variante femminile dal nome di Missy che, grazie alla straordinaria interpretazione di Michelle Gomez, ha saputo conquistare i cuori dei fan

I nuovi episodi arriveranno nella seconda parte del 2018 sulla BBC.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Doctor Who 11: puntate più lunghe e un nuovo...

Mostra i vecchi commenti

Doctor Who: David Tennant commenta la scelta di Jodie Whittaker come tredicesimo Dottore!
Doctor Who: il cacciavite sonico entra nell'Oxford Dictionary