Il cinema da leggere firmato dalla redazione di Movieplayer.it, il regalo last minute perfetto!

Daria Nicolodi: è morta la star di Profondo Rosso, musa di Dario Argento

Daria Nicolodi è morta oggi 26 novembre 2020 all'età di 70 anni: musa e compagna di Dario Argento e madre di Asia Argento, recitò in Profondo Rosso e altri film del regista.

NOTIZIA di 26/11/2020

Daria Nicolodi è morta oggi 26 novembre 2020 all'età di 70 anni. L'attrice fiorentina sarà ricordata come una delle scream queen più affascinanti del cinema horror italiano e per la sua partecipazione a Profondo Rosso nel ruolo di Gianna, ma anche ad altri film di Dario Argento. Un sodalizio sentimentale e artistico, quello con il re dell'horror dal quale nacque una figlia, Asia Argento.

David Hemmings e Daria Nicolodi in una scena del film Profondo Rosso (1975)
David Hemmings e Daria Nicolodi in una scena del film Profondo Rosso (1975)

Nata a Firenze nel 1950, Daria Nicolodi iniziò la sua carriera nei primi anni '70, dopo essersi trasferita a Roma. Recita in film e sceneggiati televisivi, tra cui La proprietà non è più un furto di Elio Petri, La venere d'ille (ultimo film di Mario Bava) e nel 1974 conosce Dario Argento, che aveva iniziato da pochi anni la sua carriera cinematografica. Daria recita in Profondo Rosso, nel ruolo di Gianna, una reporter grintosa, un po' svalvolata e adorabile, che affianca il protagonista in un'indagine ad altissima tensione.

Un primo piano di Daria Nicolodi in Inferno
Un primo piano di Daria Nicolodi in Inferno

Nelle vesti di attrice e sceneggiatrice Nicolodi affianca Dario Argento in più occasioni: per Suspiria darà un contributo significativo ai temi e alla storia del film, ma dovrà rinunciare al ruolo della protagonista (e questo episodio compromise il legame tra lei e Argento), in Inferno invece la ritroviamo nel ruolo dell'affascinante e misteriosa contessa Elise. Ancora più marginali i ruoli che le vengono affidati nei successivi Tenebre, Phenomena, Opera. Tornerà a collaborare con Argento dopo molti anni, per un cameo ne La terza madre.

Tra gli altri film interpretati da Daria Nicolodi, ricordiamo Maccheroni di Ettore Scola, La parola amore esiste di Mimmo Calopresti e Scarlet Diva una delle prime regie di Asia Argento. per il piccolo schermo invece era apparsa ne L'ispettore Coliandro, Il mostro di Firenze e un episodio di Turno di Notte, la serie poliziesca inserita all'interno della trasmissione Giallo, condotta da Enzo Tortora.