Dantedì: la programmazione di RaiPlay dedicata a Dante Alighieri

Nel giorno in cui si festeggia il Dantedì, oggi 25 marzo 2021, la piattaforma streaming RaiPlay dedica una programmazione speciale a Dante Alighieri.

NOTIZIA di 25/03/2021

Oggi, 25 marzo 2021, si festeggia il Dantedì, la Giornata nazionale istituita nel 2020 dal Consiglio dei Ministri per i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri. RaiPlay dedica al poeta una programmazione speciale composta da vari contenuti, fra cui l'esclusiva Dante e il Potere.

Oltre alla poesia e a Beatrice, la politica è stata la grande passione di Dante Alighieri. E la grande passione di Dante per la politica è appunto il cuore di Dante e il Potere una lectio magistralis, organizzata da Laterza, che lo storico Alessandro Barbero ha tenuto lo scorso 16 ottobre nel cenacolo di Santa Croce a Firenze. Un luogo simbolico per la città: Dante ha visto nascere la basilica dalle prime fondamenta nel 1294, a un passo da dove i fiorentini hanno collocato la sua statua e nel luogo dove il cenotafio ne attende le spoglie da collocare accanto a quelle di Michelangelo, Machiavelli e Galileo.

In questa 'lezione di storia', Barbero ci presenta il Padre della lingua italiana come uomo del Medioevo totalmente immerso nel suo tempo. Lo segue fin dalla sua adolescenza di figlio di un usuraio che sogna di appartenere al mondo dei nobili, dei potenti e dei letterati. Lo segue nei corridoi oscuri della politica, dove gli ideali si infrangono davanti alla realtà meschina degli odi di partito e della corruzione dilagante. Lo segue ancora nei vagabondaggi dell'esiliato che scopre l'incredibile varietà dell'Italia del Trecento, fra metropoli commerciali e corti cavalleresche. Ogni suo aspetto viene sviscerato, senza tralasciare l'amore per la poesia e la passione per la sua Beatrice, luce che gli darà la forza di uscire da quella selva oscura che hanno rappresentato i momenti più negativi della sua vita.

Fra gli approfondimenti per il Dantedì nella sezione Learning sarà pubblicata una Collezione dedicata alla vita di Dante Alighieri, ai luoghi in cui ha vissuto e alla lingua che ha contribuito a creare: dalla Tomba di Dante presentata da Meraviglie alla monografia a lui dedicata dal programma I Grandi della Letteratura Italiana, dalla ferita dell'esilio allo speciale di Paesi che Vai, un viaggio nello spazio e nel tempo della vita del poeta. La vita di Dante verrà anche ripercorsa attraverso il celebre sceneggiato per la regia di Vittorio Cottafavi in cui Dante viene interpretato da Giorgio Albertazzi.

Non mancheranno naturalmente le Lezioni sulla Divina commedia, lo Speciale per Dante e una puntata di Per un pugno di libri, l'amatissimo quiz Rai sui libri dedicato agli studenti delle scuole superiori. Sarà poi la volta di Dante in Scena, una ricca playlist di video in cui attori e personaggi noti si cimentano nell'interpretazione della Divina Commedia: da Sermonti a Gassman, da Albertazzi a Carmelo Bene, da Licia Maglietta a Enrico Maria Salerno, da Roberto Benigni all'astronauta Samantha Cristoforetti.

Sempre alla Divina Commedia sono ispirati il concerto Dante 700, con musiche di Thomas Adès e Franz Liszt, e il balletto Divina Commedia Ballo 1265, con una coreografia che coinvolge 1000 persone in scena. Infine Divina Commedia - Vespri Danteschi è il programma dedicato alla lettura per intero dei 100 canti dell'Opera, interpretati da Lucilla Giagnoni, del Teatro Faraggiana di Novara, di cui è direttrice artistica.