Danny Trejo, suo il record del maggior numero di morti nei film

Danny Trejo, come rivela una nuova statistica, guida la classifica degli attori che hanno interpretato il numero più alto di scene in cui muore nei film.

NOTIZIA di 13/02/2020

Danny Trejo ha stabilito un nuovo record diventando l'attore con il maggior numero di morti interpretate nella sua carriera, superando anche Sean Bean che ha spesso ironizzato sull'abitudine dei produttori di affidargli dei personaggi destinati a perdere la vita.

La star di Machete è infatti al centro di ben 65 scene di morte, come ha decretato il sito Movie Mortality che si occupa delle statistiche legate, come suggerisce il titolo, al tasso di mortalità nella finzione. Per decretare la vittoria di Danny Trejo nella particolare classifica gli autori hanno utilizzato i dati di Cinemorgue, una pagina in stile Wikipedia che registra ogni sequenza di morte interpretata da oltre 1.500 attori nei progetti per il piccolo e grande schermo.
Tra le morti più memorabili di Trejo ci sono quelle in Con Air e Dal tramonto all'alba.

Movie Mortality ha inoltre scoperto che tra le donne, protagoniste di un numero inferiore di scene di morte sul grande schermo, guida la classifica dedicata al maggior numero di scene in cui perde la vita l'attrice Shelley Winters, fermatasi a quota 20.