Daniel Craig, quando ruppe il naso a Dave Bautista sul set: "Me la diedi a gambe"

Daniel Craig ha rotto il naso a Dave Bautista durante le riprese di una scena di combattimento di Spectre, il ventiquattresimo capitolo della serie di 007.

NOTIZIA di 27/09/2021

Durante una recente puntata del The Graham Norton Show, Daniel Craig ha parlato di uno dei suoi più dolorosi infortuni che si sono verificati sul set dei film di James Bond, rivelando anche di essersela data a gambe dopo aver rotto il naso a Dave Bautista durante una scena di combattimento.

Craig ha spiegato a Graham Norton le dinamiche dell'incidente: lui e Bautista dovevano fare a pugni su un treno filmando una delle scene di combattimento più cruciali di 007 Spectre. "Gli ho tirato un pugno e l'ho colpito sul naso", ha raccontato Daniel. "Ho sentito un crack e mi son detto: 'Oh Dio no'. Sono scappato via, pensavo che sarebbe venuto a cercarmi per darmele, invece è stato molto gentile e comprensivo".

Craig ha anche aggiunto che Bautista si è aggiustato il naso da solo rimettendo l'osso in posizione come se niente fosse: "È un tipo tosto, molto, molto più tosto di me. Questo è sicuro." Sempre durante l'intervista Craig ha rivelato di essersi ferito gravemente durante un'altra scena di combattimento con Bautista.

L'attore ha detto che Dave, un wrestler professionista, lo ha "lanciato per terra" più volte durante una sequenza di combattimento e che un giorno, dopo averlo sfidato a farlo in modo più brutale e mettendoci più forza, a causa di uno di questi "lanci" si è ferito gravemente ad un ginocchio: "Sono stato costretto ad indossare un tutore per il resto delle riprese, è stato dolorosissimo."