Chi era la compagna di Er Patata (Roberto Brunetti), l'attrice Monica Scattini e cosa successe tra loro

Ecco chi era e cosa faceva Monica Scattini, la compagna di Er Patata: l'attore romano trovato senza vita nella sua casa di Roma da alcuni amici che non riuscivano a mettersi in contatto con lui.

NOTIZIA di 04/06/2022

Monica Scattini, l'ex compagna di Er Patata, nome d'arte di Roberto Brunetti, è stata un'attrice italiana, figlia del regista Luigi Scattini, nota principalmente per i ruoli che ha spesso interpretato incarnando lo stereotipo della toscana benestante.

La Scattini, forse il più grande amore del performer romando recentemente scomparso, è deceduta nel 2015 a causa di una grave malattia. Quella tra Monica e Roberto è stata una relazione molto lunga ed importante per entrambi: i due, infatti, condividevano la passione per la recitazione e per gran parte del loro tempo insieme gravitavano intorno al mondo del cinema.

Monica, nata a Roma, ha recitato in numerose pellicole tra cui Fatti di gente perbene di Mauro Bolognini, Lontano da dove di Stefania Casini e Francesca Marciano, che le valse il Nastro d'argento come migliore attrice non protagonista. E ancora: La famiglia di Ettore Scola, Tolgo il disturbo, di Dino Risi e Maniaci sentimentali di Simona Izzo, con cui vinse il David di Donatello come migliore attrice non protagonista.

Nel 2019, durante un'intervista rilasciata a Domenica Live, Brunetti aveva parlato della lunga storia vissuta con la Scattini: "È stato un grandissimo amore. Erano passati 17 anni. Ho saputo che non stava tanto bene, l'ho chiamata, ci siamo visti al bar, ci siamo presi un caffè, ma lei non parlava, era un po' arrabbiata. E poi un nostro amico comune, che mi chiamava tutti i giorni, un giorno mi ha chiamato e ho saputo che lei non c'era più".