Claudia Gerini, paura per i cinghiali nel parco a Roma: "Chiamano ma il Comune non fa nulla"

Claudia Gerini, nelle stories di Instagram, ha condiviso un video in cui si vede un branco di cinghiali pascolare in una parco pubblico di Roma, proprio davanti a una scuola.

NOTIZIA di 06/09/2021

Brutta avventura per Claudia Gerini che stamattina, passeggiando in un parco di Roma con il cane, si è imbattuta in un folto branco di cinghiali. Immediata la denuncia dell'attrice, attraverso tre video condivisi nelle Instagram stories, e immancabile anche l'attacco al Comune della Capitale.

Quello dei cinghiali che pascolano liberi anche nei centri abitati è un problema comune a molte regioni d'Italia e, tra le grandi città, Roma sembra essere, ormai da tempo, quella maggiormente interessata dal fenomeno.
Il motivo, per gli esperti, va rintracciato nella ricerca di cibo che spinge questi grossi mammiferi selvatici a sconfinare nei centri urbani. La sporcizia è una delle principali cause di un problema che, nel corso degli anni, non è stato risolto nè dal Comune nè dalla Regione.

Ed è proprio alla giunta di Virginia Raggi che si rivolge, con tono polemico, Claudia Gerini mentre riprende la scena nel parco di Roma Nord, frequentato ogni giorno non soltanto da chi, come lei, porta a spasso il cane, ma soprattutto da bambini: proprio in quello spazio, infatti, c'è una scuola con annesso parco giochi.
"Parco a Roma Nord pieno di cinghiali, non si può fare nemmeno una passeggiata con i cani" ha commentato l'attrice riprendendo il branco a pochi metri di distanza. "Ce ne andiamo, non si può. Qua ci sono i bambini che entrano a scuola, lì i cinghiali. E i bambini devono stare attenti ai cinghiali. Chiamano il Comune ma non fa nulla" ha chiosato la Gerini.