Chris Evans spiega perché ama il personaggio di Iron Man, ma non potrebbe mai interpretarlo

Chris Evans, in una divertente intervista video, ha spiegato perché ama il personaggio di Iron Man, ma non potrebbe mai interpretarlo.

NOTIZIA di 24/03/2021

Chris Evans ha svelato in un video i motivi per cui sarebbe felice di interpretare Iron Man nel Marvel Cinematic Universe se avesse la possibilità di scambiare il proprio ruolo di Captain America con qualsiasi altro personaggio tratto dai fumetti della Casa delle Idee.
Il divertente dettaglio condiviso dalla star è emerso durante un'intervista rilasciata ad ACE Universe insieme al fratello Scott Evans.

Rispondendo a una domanda posta su Twitter, Chris Evans ha dichiarato: "Prenderei il posto di Robert Downey Jr., ovvero sceglierei Iron Man... Gli assegni sarebbero belli, ma semplicemente è perché il ruolo è così divertente".
Parlando dei motivi per cui scambierebbe il ruolo di Captain America con quello di Tony Stark, la star ha aggiunto: "Il ruolo è il motore della storia, dà vita al racconto. Ma immagino che sarebbe come essere destinato al fallimento. Non penso che nessuno su questo pianeta potrebbe interpretarlo e in qualche modo migliorare quello che ha fatto Downey. Non penso che sia un ruolo come quello di James Bond, o Superman o Batman, parti che qualcuno può interpretare proponendo la propria versione. Lui è Iron Man, fine".

Scott, il fratello di Chris, ha invece parlato di quale ruolo vorrebbe interpretare nel MCU: "Ho due risposte e sono entrambi ruoli femminili. Direi Black Widow perché penso sia una parte così divertente e le scene di lotta sono fantastiche. Se potessi avere dei poteri sarebbe certamente Scarlet Witch, perché ha tutto... E recentemente sono stato ossessionato con WandaVision".