Cannes 2020: Spike Lee sarà il Presidente della Giuria!

Sarà il regista americano Spike Lee il prossimo Presidente della Giuria Internazionale del Cannes Film Festival 2020, a lui il compito di assegnare la Palma d'oro al miglior film.

NOTIZIA di 14/01/2020

Il regista americano Spike Lee sarà il Presidente della Giuria di Cannes 2020. A 62 anni, Spike Lee è stato chiamato a dirigere la giuria del più prestigioso festival internazionale con la responsabilità di assegnare la Palma d'Oro della prossima edizione.

Spike Lee sul tappeto rosso degli 80° Academy Awards.
Spike Lee sul tappeto rosso degli 80° Academy Awards.

Nel 2018, dopo un'assenza di 22 anni, Spike Lee ha fatto ritorno in Competizione a Cannes con l'acclamato BlacKkKlansman, premiato col Gran Prix della Giuria.

Spike Lee: black is better. Il regista arrabbiato compie 60 anni

"In questa vita che ho vissuto" ha dichiarato Spike Lee dopo aver accettato il ruolo di Presidente di Giuria "le mie più grandi benedizioni sono arrivate inattese. Quando ho ricevuto la chiamata in cui mi offrivano di presiedere la giuria di Cannes nel 2020, sono stato scioccato, felice, sorpreso e orgoglioso al tempo stesso. Il Festival di Cannes ha avuto un enorme impatto sulla mia carriera di regista. Possiamo dire che Cannes ha cambiato la traiettoria di chi sono diventato nel cinema mondiale."

Il Presidente di Cannes Pierre Lescure e il direttore artistico Thierry Frémaux hanno celebrato la scelta di Spike Lee come Presidente di Giuria dichiarando: "La prospettiva di Spike Lee ha più valore che mai. Cannes è dimora naturale e cassa di risonanza globale per coloro che risvegliano le menti e danno uno scossone ai pregiudizi. La personalità fulminante di Spike Lee scuoterà gli animi. Che tipo di Presidente sarà? Lo scoprirete a Cannes!"

La 73° edizione del Festival di Cannes si terrà dal 12 al 23 maggio 2020.

Netflix anticipa i film in uscita nel 2020, tra David Fincher, Taylor Swift e Spike Lee