Boy George: Karma Chameleon è il titolo del biopic sulla popstar

Il biopic che racconterà la vita di Boy George si intitolerà Karma Chameleon e sarà prodotto da Millennium Media; si cerca un protagonista a cui affidare il ruolo del cantante.

NOTIZIA di 20/04/2021

Secondo quanto riportato da Deadline, il film biografico che racconterà la vita di Boy George si intitolerà Karma Chameleon e sarà prodotto da Millennium Media. Rispetto alle ultime notizie risalenti a due anni fa circa, quindi, MGM ha abbandonato il proposito di produrre il film.

Boy George
Boy George

Come dichiarato da ComingSoon.net, Boy George stesso ha dichiarato di essere alla ricerca dell'attore che lo interpreterà in Karma Chameleon, biopic incentrato sulla sua vita. A essere coinvolti nel progetto, molto probabilmente, saranno anche Danny Mays e Keanu Reeves in ruoli ancora sconosciuti. La produzione del musical avrà inizio a Londra e in Bulgaria a partire dalla prossima estate.

Attraverso una dichiarazione, Jonathan Yunger, co-presidente di Millennium Media, ha affermato: "Sono euforico all'idea di poter raccontare questa storia e di darle vita. Boy George e i Culture Club sono stati una vera fonte di ispirazione per così tante persone. Soprattutto il modo di vivere di Boy George e il suo modo di essere sé stesso ha conquistato l'attenzione di milioni di persone. Oggi, è fondamentale raccontare la sua storia e sono orgoglioso che a farlo possa essere Sacha Gervasi".

Karma Chameleon racconterà la storia di Boy George e la sua ascesa da una famiglia di origini irlandesi alle vette delle classifiche musicali di tutto il globo insieme ai Culture Club. Il cantante è celebre per il suo stile androgino e per essere un rappresentante del New Romantic Pop influenzato da David Bowie e Marc Bolan. Noti per aver venduto più di 50 milioni di dischi nel mondo, i Culture Club sono gli autori di hit quali Karma Chameleon, Do You Really Want to Hurt Me e Time (Clock of the Heart).

Il produttore Kevin King Templeton ha dichiarato: "Adesso che Millennium Media è salita a bordo siamo pronti per partire! Quasi tutti gli elementi sono a posto e dobbiamo cercare un attore che riesca a calarsi bene nei panni di Boy George. Per me è molto importante riuscire a raccontare la sua storia e, soprattutto, essere in grado di onorarlo".