Il cinema da leggere firmato dalla redazione di Movieplayer.it, il regalo last minute perfetto!

Blade Runner e la strana "maledizione" del film: ecco di cosa si tratta

La teoria della Blade Runner Curse, ovvero la Maledizione di Blade Runner, è diventata sempre più celebre e temuta nel corso dei decenni.

NOTIZIA di 31/12/2020

La cosiddetta Blade Runner Curse fa parte del folclore che si è sviluppato intorno alla pellicola nel corso degli anni. Secondo questa teoria il capolavoro di Ridley Scott fu una vera e propria "meledizione" per le aziende i cui loghi erano comparsi in modo prominente durante le sequenze del film.

Una sequenza di BLADE RUNNER
Una sequenza di BLADE RUNNER

Sebbene all'epoca fossero leader di mercato, molti di questi brand subirono perdite disastrose nel decennio successivo e adesso non esistono più. RCA, ad esempio, che un tempo era il principale conglomerato di elettronica di consumo e comunicazioni, fu smantellata nel 1985.

Atari, che all'epoca dominava il mercato dei videogiochi, non si riprese mai dalla flessione del settore dell'anno successivo e negli anni '90 cessò di esistere; l'Atari di oggi è un'azienda completamente diversa e utilizza soltanto il nome della conglomerata precedente.

Una visuale futuristica di BLADE RUNNER
Una visuale futuristica di BLADE RUNNER

La Coca-Cola Company, sebbene ancora tremendamente popolare, subì gravi perdite a causa del fallimento della New Coke nel 1985. La KOSS Corporation, azienda pioniera delle cuffie Hi-Fi, subì gravi perdite quando si scoprì che un dipendente aveva rubato più di 34 milioni di dollari.