Angelina Jolie: il suo quadro di Winston Churchill venduto a una cifra da capogiro

Angelina Jolie ha venduto all'asta un quadro realizzato da Winston Churchill a una cifra da capogiro. Il nuovo proprietario ha pagato cinque volte la stima per aggiudicarselo

NOTIZIA di 02/03/2021

Angelina Jolie ha venduto all'asta il quadro La torre della moschea Koutoubia, dipinto da Winston Churchill nel gennaio 1943 e donato a Franklin Delano Roosevelt. Come riportato da Repubblica, il quadro è stato venduto per più di 9 milioni di euro (il nuovo proprietario ha pagato cinque volte la stima per aggiudicarselo) ed è stato messo in vendita dall'attrice dopo la separazione con Brad Pitt.

Il quadro dipinto da Winston Churchill per Franklin Delano Roosevelt è stato venduto all'asta da Angelina Jolie tramite Christie's a Londra ed è stato l'unico realizzato dal premier britannico durante la Seconda guerra mondiale. L'opera è stata al centro di un'accesa gara al rialzo tra quattro collezionisti. La tela a olio ha segnato il nuovo prezzo più alto per un'opera di Churchill. La torre della moschea Koutoubia fu acquistato nel 2011 da Angelina Jolie e da Brad Pitt.

Prima di entrare nella collezione di Brad Pitt e Angelina Jolie, il dipinto era appartenuto a Elliott Roosevelt, che poi lo vendette a trattativa privata. Entrato a far parte della Jolie Family Collection, il quadro è considerato come il dipinto più importante di Winston Churchill a causa del suo intreccio nella storia del XX secolo, come osservato dallo storico dell'arte britannico Barry Phipps. Una fotografia d'epoca mostra Churchill e Roosevelt insieme mentre ammirano dalla Taylor Villa il panorama che, poi, avrebbe ispirato la realizzazione del quadro.

Nella medesima asta, è stato venduto un altro dipinto di Churchill: un paesaggio di Marrakech stimato tra 300 e 500 mila sterline ha raggiunto la cifra di 1,55 milioni di sterline.