Amy Adams: "Reese Witherspoon è una fonte di ispirazione"

La star della serie Sharp Objects ha parlato della sua amica e collega in una nuova intervista.

Arrival: Amy Adams alla confererenza del London Film Festival

Amy Adams ha svelato che considera Reese Witherspoon una fonte d'ispirazione. Durante un'intervista rilasciata a E! News, la star ha spiegato: "Mi piace svegliarmi e concedermi del tempo. Mi immagino sempre che lei si svegli con tipo una lista di cose da fare, pronta a entrare in azione. Mi ha ispirata per quanto riguarda il suo ruolo come produttrice e creatrice da molto tempo".

Il prossimo progetto di Amy è la serie Sharp Objects, in arrivo su HBO questo weekend, e dietro la macchina da presa c'è il regista Jean-Marc Vallée, già realizzatore di Big Little Lies - Piccole grandi bugie con protagonista proprio la sua amica e collega. L'attrice, parlando del filmmaker, ha sottolineato: "Ero entusiasta del fatto che potesse mettersi alla prova nel campo della televisione, perché è qualcosa di completamente diverso".

Sharp Objects, la serie limitata tratta dal romanzo della scrittrice Gillian Flynn, debutterà sugli schermi americani l'8 luglio.
Gli otto episodi sono stati sviluppati da Marti Noxon (UnReal) e diretti da Jean-Marc Vallée. La protagonista della storia sarà l'attrice Amy Adams nel ruolo di Camille, una giornalista che è stata da poco dimessa da un ospedale psichiatrico dove era stata ricoverata a causa di molti anni trascorsi a farsi del male. La giovane ritorna nella sua città natale per investigare sull'omicidio di due ragazzine, dovendo fare nuovamente i conti con la madre Adora (Patricia Clarkson) e la viziata sorellastra Amma (Eliza Scanlen).

Amy Adams: "Reese Witherspoon è una fonte di...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Amy Adams protagonista di The Woman in the Window
La rivincita delle bionde 3: Reese Witherspoon conferma la realizzazione del film!