Amazon punta a James Bond e acquista MGM per 8.45 miliardi di dollari

Amazon acquista lo studio di produzione della saga di James Bond, Metro Gldwyin Mayer e il suo ampio catalogo cinematografico e televisivo.

NOTIZIA di 26/05/2021

La mossa era già nell'aria da tempo, ma ora è arrivata l'ufficialità: Amazon ha acquisito la Metro Goldwyn Mayer, lo studio della saga di James Bond, al prezzo di 8.45 miliardi di dollari, entrando dunque in possesso del ricco catalogo di titoli della storica casa di produzione.

"MGM è complementare all'opera di Amazon Studios, che si concentra principalmente sulla programmazione TV" ha affermato un portavoce della compagnia di Jeff Bezos parlando dell'acquisizione "Amazon aiuterà a preservare l'eredità e il catalogo di film di MGM e fornirà ai propri clienti un maggiore accesso alle opere realizzate fino ad ora".
"Con questa acquisizione, Amazon offrirà gli strumenti a MGM di continuare a fare ciò che fa meglio: raccontare grandi storie in modo magistrale" si legge ancora sulle pagine di THR.

Sylvester Stallone in Rocky
Sylvester Stallone in Rocky

Fondata nel 1924 da Marcus Loew, la Metro Goldwyin Mayer ha fatto la storia del cinema e della televisione con titoli come Ben Hur, Il Mago di Oz, Via col Vento, i film di James Bond, la saga di Rocky e West Side Story.
"Il vero valore finanziario dietro questo accordo è l'incredibile quantità di titoli presente nel catalogo che pianifichiamo di reinventare e sviluppare assieme al talentuoso team di MGM" ha poi affermato Mike Hopkins, Senior VP di Prime Video e Amazon Studios "È estremamente entusiasmante e offre così tante opportunità di raccontare storie di alta qualità".

Mentre dal lato MGM, Kevin Ulrich, uno dei maggiori azionari della compagnia, ha dichiarato: "L'opportunità di mettere insieme la storica tradizione di MGM con Amazon è una combinazione davvero stimolante". Cosa ne deriverà da questa nuova "alleanza"? Lo scopriremo nel prossimo futuro.