Alien: la serie di Noah Hawley debutterà nel 2023?

La serie di Alien sviluppata da Noah Hawley sembra potrebbe debuttare sugli schermi americani a partire dal 2023.

NOTIZIA di 13/08/2021

Alien tornerà sugli schermi, questa volta televisivi, e la serie dovrebbe arrivare nel 2023, come rivelato dai vertici di FX durante la presentazione dei progetti in fase di sviluppo per il network.
Il nuovo tassello della saga sci-fi, che è stato sviluppato da Noah Hawley, era stato annunciato nel mese di dicembre.

Sigourney Weaver in una scena di Alien
Sigourney Weaver in una scena di Alien

La serie di Alien sarà il primo capitolo della storia ideata da Ridley Scott, in questo caso coinvolto come produttore, a essere ambientato sulla Terra e unirà elementi horror e azione.

John Landgraf, presidente di FX, ha dichiarato: "Penso che Noah Hawley sia davvero consapevole del fatto che ci sia un universo cinematografico". Il responsabile del network ha aggiunto che il progetto proporrà elementi tipici dell'inventiva del creatore di Fargo e Legion, ma al tempo stesso ha assicurato che sarà coerente con l'immaginario della saga cinematografica.

La storia raccontata nei nuovi episodi però, non vedrà coinvolta Ripley, l'iconico personaggio interpretato da Sigourney Weaver. Landgraf ha sostenuto che per Hawley questo progetto si tratta di "una bestia... un esercizio davvero grande, per il quale dovrà costruire un mondo".
Il presidente di FX ha quindi concluso: "Sono ottimista nell'ipotizzare che la serie possa essere lanciata nel 2023. Probabilmente sarà così, ma vogliamo che sia realizzata nel modo giusto".