Soy Cuba 1964

N/D
4.0/5
La locandina di Soy Cuba

Soy Cuba è un film di genere Drammatico del 1964 diretto da Mikheil Kalatozishvili con Sergio Corrieri e Salvador Wood. Durata: 141 min. Paese di produzione: Cuba, Unione Sovietica.

Titolo originale
Soy Cuba/Ya Kuba
Data di uscita
7 Ottobre 2005 (Italia)
Genere
Drammatico
Anno
1964
Regia
Mikheil Kalatozishvili
Attori
Sergio Corrieri, Salvador Wood, José Gallardo, Raúl García, Luz María Collazo, Jean Bouise, Celia Rodriguez
Paese
Cuba, Unione Sovietica
Durata
141 Min

Trama

La trama di Soy Cuba (1964). Quattro storie di abusi e violenze ambientate durante gli ultimi giorni del regime di Batista.

Cast

Sergio Corrieri Sergio Corrieri Alberto
Salvador Wood Salvador Wood
José Gallardo José Gallardo Pedro
Raúl García Raúl García Enrique
Luz María Collazo Luz María Collazo Maria/Betty
Jean Bouise Jean Bouise Jim
Celia Rodriguez Celia Rodriguez Gloria

Vai al cast completo di Soy Cuba

Curiosità e frasi celebri

Tutte le curiosità su Soy Cuba e le frasi celebri: ecco le cose curiose che potrebbero esser sfuggite allo spettatore.

Date di uscita e riprese - Soy Cuba è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 07 Ottobre 2005.
Le riprese del film si sono svolte in Cuba.

Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

Havana, Cuba

Specifiche tecniche - Girato in: 35 mm.
Proiettato in: 35 mm.
Rapporto immagine: 1,37 : 1.
Colore: bianco e nero.
Formato audio: Mono.
Lingua originale: spagnolo e inglese.

Accoglienza

Attualmente Soy Cuba ha ricevuto la seguente accoglienza dal pubblico:

Critica

Soy Cuba è stato accolto dalla critica nel seguente modo: sull'aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes il film ha ottenuto un punteggio medio del 100% sul 100% mentre su Imdb il pubblico lo ha votato con 8.2 su 10

Immagini e foto

Vai alla galleria completa

News e articoli

  • In sala: le uscite del 7 ottobre

    In sala: le uscite del 7 ottobre

    Si preannuncia un week end da brividi, quello che si apre domani nelle sale, ma non solo: c'è anche spazio per del sano disimpegno ed un interessante riscoperta.