L'importanza di chiamarsi Ernest (2002): curiosità e frasi celebri

N/D
2.6/5

Tutte le curiosità sul film L'importanza di chiamarsi Ernest (The Importance of Being Earnest) del 2002: curiosità, frasi celebri e citazioni, aneddoti, bloopers, note di regia e produzione, trivia sul film e sui realizzatori.

Curiosità

  • Date di uscita e riprese - L'importanza di chiamarsi Ernest è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 07 Febbraio 2003; la data di uscita originale è: 06 Settembre 2002 (UK).
    Le riprese del film si sono svolte nel periodo 23 Aprile 2001 - 22 Giugno 2001 in Inghilterra.

    Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

    Bluebell Railway, West Sussex, Inghilterra, Regno Unito
    Hatfield House, Hatfield, Hertfordshire, Inghilterra, Regno Unito
    Lancaster House, The Mall, St. James's, Londra, Inghilterra, Regno Unito
    Londra, Inghilterra, Regno Unito
    Luton Hoo Estate, Luton, Bedfordshire, Inghilterra, Regno Unito
    Pitshanger Manor, Mattock Lane, Ealing, Londra, Inghilterra, Regno Unito
    West Wycombe Park, West Wycombe, Buckinghamshire, Inghilterra, Regno Unito
    Wilton's Music Hall, Grace's Alley, Ensign Street, Whitechapel, Londra, Inghilterra, Regno Unito

  • Specifiche tecniche - Girato in: 35 mm. Proiettato in: 35 mm. Rapporto immagine: 2,35 : 1. Colore: a colori (Technicolor). Formato audio: Dolby. Lingua originale: Inglese e Tedesco.

  • L'importanza di essere un onesto Ernesto - La traduzione del titolo 'The Importance of Being Earnest' risulta complessa. Il titolo significa 'L'importanza di essere onesto', ma Wilde gioca con il suono della parola 'earnest': infatti 'earnest' suona come il nome Ernest. Ecco quindi la commedia è disponibile in Italia sia col titolo 'L'importanza di essere onesto' (pubblicato, da Mondadori), sia col titolo 'L'importanza di chiamarsi Ernesto' (pubblicato, ad esempio, da BUR).

Frasi celebri e citazioni

  • L’essenza stessa di ogni amore è l’incertezza.

  • L’unico modo di comportarsi con una donna è farci l’amore se è bella e di lasciarla perdere se è brutta.

  • Nelle questioni importanti è lo stile, non la sincerità, la cosa importante.