Indagine non autorizzata (FILM TV)

2008

1.5
Indagine non autorizzata (FILM TV) (2008)
Durata
Regista
Uscita ITA

Riccione 1938. Il cadavere di una bella quanto chiacchierata ragazza viene ritrovato sulla spiaggia, a breve distanza dalla villa dove Mussolini sta trascorrendo le vacanze. Mentre il questore, terrorizzato che la notizia trapeli, cerca di chiudere la faccenda al più presto accusando del delitto il convivente della donna e guadagnandosi i complimenti personali del Duce, il Commissario De Luca, per nulla convinto della soluzione del caso, continua a indagare per conto suo. Ambientata tra i raffinati alberghi e le spiagge esclusive di quella che era considerata una sorta di "capitale estiva" del fascismo, l'inchiesta privata del commissario finisce per tirare dentro, uno dopo l'altro, amici di Ciano e aspiranti ministri degli Esteri, seducenti contesse e gerarchi senza scrupoli, giornalisti antifascisti e guardie personali del Duce, portando lentamente alla luce non solo un torbido intrigo di passioni, interessi e ricatti, ma anche il volto privato, tutt'altro che rassicurante, di un regime politico che ha appena fondato l'Impero. Che poi, scoperto finalmente il colpevole, sia proprio un'imprevedibile quanto delicatissima "ragione di Stato" a rendere impossibile il suo arresto, è davvero l'ultima cosa che il bravo, ma ancora inesperto commissario De Luca avrebbe potuto immaginare.

News e articoli


Recensione Indagine non autorizzata (2008)

27 Aprile 2008

Lucarelli in TV con Alessandro Preziosi

27 Aprile 2008

Le vostre recensioni


Mostra i vecchi commenti