Il mio nuovo strano fidanzato 2004

N/D
3.0/5
La locandina di Il mio nuovo strano fidanzato

Il mio nuovo strano fidanzato è un film di genere Commedia, Romantico del 2004 diretto da Dominic Harari con Norma Aleandro e Guillermo Toledo. Durata: 93 min. Distribuito in Italia da IIF. Paese di produzione: Argentina, Portogallo, Regno Unito, Spagna.

Titolo originale
Seres queridos
Data di uscita
20 Maggio 2005 (Italia)
9 Luglio 2004 (Spagna)
Genere
Commedia , Romantico
Anno
2004
Regia
Dominic Harari
Attori
Norma Aleandro, Guillermo Toledo, María Botto, Marián Aguilera, Fernando Ramallo, Alba Molinero, Max Berliner, Dudu Dali
Paese
Argentina, Portogallo, Regno Unito, Spagna
Durata
93 Min
Distribuzione
IIF

Trama

La trama di Il mio nuovo strano fidanzato (2004). Leni Dalinsky, ragazza ebrea, vuole presentare alla famiglia il suo nuovo ragazzo, Rafi, palestinese. Sulle prime i due fidanzati decidono di non rivelare la cosa, soprattutto a causa di David, il fratello adolescente di Leni, che da poco ha abbracciato l'ebraismo più ortodossso. Tuttavia, non è solo David a preoccupare Leni, in quanto anche altri componenti della famiglia hanno comportamenti un po' anomali. In attesa che papà Ernesto torni a casa per cena, Leni e Rafi si trovano ad affrontare tragicomiche situazioni...

Recensione

Conflitti di cuore Siamo a Madrid. Leni è una ragazza ebrea che da poco ha una relazione con un giovane insegnante palestinese, Rafi. I due vanno a fare visita alla famiglia di Leni, che ha intenzione di presentare ai suoi il nuovo compagno: tuttavia, quando questi rivela la sua nazionalità, la reazione di diffidenza, specie da parte della madre della ragazza, è immediata. Allo scopo di farsi benvolere, Rafi decide di dare una mano in cucina, ma armeggiando goffamente con una zuppa surgelata, fa cadere quest'ultima dalla finestra, colpendo alla testa un uomo in strada. Ignari dell'accaduto, i membri della …

Leggi la recensione completa di Il mio nuovo strano fidanzato (3.0 stelle su 5)

Cast

Norma Aleandro Norma Aleandro Gloria Dali
Guillermo Toledo Guillermo Toledo Rafi Abdallah
María Botto María Botto Tania Dali
Marián Aguilera Marián Aguilera Leni Dali
Fernando Ramallo Fernando Ramallo David Dali
Alba Molinero Alba Molinero Paula Dali
Max Berliner Max Berliner Dudu Dali
Dudu Dali Dudu Dali Ernesto Dali

Vai al cast completo di Il mio nuovo strano fidanzato

Curiosità e frasi celebri

Tutte le curiosità su Il mio nuovo strano fidanzato e le frasi celebri: ecco le cose curiose che potrebbero esser sfuggite allo spettatore.

Date di uscita e riprese - Il mio nuovo strano fidanzato è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 20 Maggio 2005 (IIF); la data di uscita originale è: 09 Luglio 2004 (Spagna).

Specifiche tecniche - Proiettato in: 35 mm.
Rapporto immagine: 1,78 : 1.
Colore: a colori.
Formato audio: Dolby Digital.
Lingua originale: spagnolo, ebraico, arabo e inglese.

Accoglienza

Attualmente Il mio nuovo strano fidanzato ha ricevuto la seguente accoglienza dal pubblico:

BOX OFFICE

Incassi in USA
282.998 $

Box-office Il mio nuovo strano fidanzato (2004)

Critica

Il mio nuovo strano fidanzato è stato accolto dalla critica nel seguente modo: sull'aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes il film ha ottenuto un punteggio medio del 72% sul 100%, su Metacritic ha invece ottenuto un voto di 70 su 100 mentre su Imdb il pubblico lo ha votato con 6.8 su 10

Immagini e foto

Vai alla galleria completa

Home Video

dvd

Il mio nuovo strano fidanzato
2005 - 01 Distribution
Contiene 1 Ora e 35 Minuti di contenuti su 1 Disco.

Tutti gli home video

News e articoli

  • In sala: le uscite del 20 maggio

    In sala: le uscite del 20 maggio

    Grande evento nelle sale italiane, questa settimana: dopo l'anteprima al Festival de Cannes, arriva finalmente l'attesissimo 'Star Wars ep. III - La vendetta dei Sith'

  • Recensione Il mio nuovo strano fidanzato (2004)

    Recensione Il mio nuovo strano fidanzato (2004)

    Ci si diverte, ma si resta anche con l'amaro in bocca per il buonismo profuso a piene mani in una sceneggiatura che, con la sua idea di partenza, avrebbe potuto dare adito a risultati narrativamente interessanti se solo si fosse osato un po' di più.