Batman: SubZero 1998

N/D
3.0/5
Batman: SubZero: la locandina del film

Batman: SubZero è un film di genere Animazione, Azione, Poliziesco del 1998 diretto da Boyd Kirkland con Kevin Conroy e Michael Ansara. Durata: 70 min. Paese di produzione: USA.

Trama

La trama di Batman: SubZero (1998). Mr. Freeze è disperato, sua moglie è sul punto di morire e per salvarla rapisce Barbara Gordon come donatrice involontaria di organi. Toccherà a Batman e Robin trovarla prima che l'espianto cominci.

Cast

Kevin Conroy Kevin Conroy Bruce Wayne / Batman (voce)
Michael Ansara Michael Ansara Dott. Victor Fries / Signor Freeze (voce)
Loren Lester Loren Lester Dick Grayson / Robin (voce)
Efrem Zimbalist Jr. Efrem Zimbalist Jr. Alfred Pennyworth (voce)
George Dzundza George Dzundza Dott. Gregory Belson (voce)
Robert Costanzo Robert Costanzo Detective Harvey Bullock (voce)
Bob Hastings Bob Hastings Commissario James 'Jim' Gordon (voce)
Mary Kay Bergman Barbara Gordon / Batgirl (voce)
Marilu Henner Marilu Henner Veronica Vreeland (voce)
Dean Jones Dean Jones Dean Arbagast (voce)

Vai al cast completo di Batman: SubZero

Curiosità e frasi celebri

Tutte le curiosità su Batman: SubZero e le frasi celebri: ecco le cose curiose che potrebbero esser sfuggite allo spettatore.

Date di uscita e riprese - La data di uscita originale di Batman: SubZero è: 17 Marzo 1998 (USA).

Specifiche tecniche - Rapporto immagine: 1,33 : 1.
Colore: a colori.
Formato audio: Dolby.
Lingua originale: inglese.

Accoglienza

Attualmente Batman: SubZero ha ricevuto la seguente accoglienza dal pubblico:

Critica

Batman: SubZero è stato accolto dalla critica nel seguente modo: sull'aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes il film ha ottenuto un punteggio medio del 92% sul 100% mentre su Imdb il pubblico lo ha votato con 7.2 su 10

Immagini e foto

Vai alla galleria completa

News e articoli

  • Batman: le gesta del Cavaliere Oscuro

    Batman: le gesta del Cavaliere Oscuro

    Il viaggio dell'uomo-pipistrello dai gotici grattacieli di Tim Burton, passando per le iperboli colorate di Joel Schumacher fino ad approdare al realismo trionfante di Christopher Nolan.