Supernova, il regista Harry Macqueen: “Colin Firth e Stanley Tucci si vogliono bene anche nella vita”

La video intervista a Harry Macqueen, regista e sceneggiatore di Supernova, con protagonisti Colin Firth e Stanley Tucci, interpreti di una coppia di artisti legata da venti anni che deve affrontare la malattia di uno dei due.

INTERVISTA di 20/09/2021
Supernova 4
Supernova: Stanley Tucci e Colin Firth abbracciati

Dopo l'anteprima mondiale al San Sebastián International Film Festival e il passaggio alla Festa del Cinema di Roma 2020, arriva finalmente in sala il 16 settembre Supernova, film scritto e diretto da Harry Macqueen, con protagonisti Colin Firth e Stanley Tucci.

Supernova 2
Supernova: Stanley Tucci e Colin Firth a letto insieme

Gli attori interpretano una coppia di artisti che sta insieme da vent'anni: Tusker (Stanley Tucci) è uno scrittore, mentre Sam (Colin Firth) è un musicista. Durante un viaggio attraverso l'Inghilterra in cui ritrovano amici e parenti, Tusker scompare. I due devono infatti far fronte alla demenza di lui, che sta peggiorando, e Sam scopre un segreto terribile. Abbiamo incontrato il regista e sceneggiatore Harry Macqueen proprio a Roma, dove ci ha raccontato la magia del set con i suoi magnifici protagonisti, amici anche nella vita, così naturali da sembrare davvero una coppia di lunga data.

La video intervista a Harry Macqueen

Supernova, la recensione: Della morte e dell'amore

Supernova e l'importanza dei silenzi

Supernova
Locandina di Supernova

Le parole sono importanti, ma a volte non riescono a esprimere cosa proviamo. Quanto sono importanti per te e cosa possiamo fare quando non troviamo le parole per le nostre emozioni?

Penso che la cosa bella del cinema sia che è un media basato sulle immagini: a volte non hai bisogno di parole, a volte il modo più evocativo ed eloquente di raccontare una storia o dare voce alle emozioni di qualcuno è semplicemente uno sguardo, o un'immagine. Ho lavorato molto su questo nella sceneggiatura, che è abbastanza breve: non è lunga, non ci sono molti dialoghi. Sapevo che ci sarebbe stato un forte sottotesto nel film, sapevo che sarebbe stato un film di silenzi, di pause tra una frase e l'altra. C'è molto non detto. Il potere del cinema è che a volte puoi evitare di usare le parole.

Supernova e il ritmo dell'amore

Supernova
Supernova: Stanley Tucci e Colin Firth in un momento del film

Amo il fatto che cinema, musica e parole abbiano il loro ritmo e quando due persone si amano anche loro hanno il loro ritmo. Quanto era importante portare sullo schermo questo ritmo?

Molto importante. E hai ragione: il film sarebbe riuscito o no a seconda di quanto naturale e credibile sarebbe sembrata la relazione principale. Hai ragione: dovevamo prestare attenzione al ritmo di due persone. E Colin e Stanley, in parte perché si conoscono così bene nella vita reale e si vogliono bene come amici, in parte perché hanno provato molto, avevano già questo ritmo naturale. Quindi quando abbiamo girato ho semplicemente cercato di non mettermi in mezzo. A volte devi farlo, ma il più delle volte ha dettato l'andatura delle scene. Per me l'atmosfera degli spazi, il suono che hanno, è molto importante in un film. È una parte vitale del film.

Supernova: quando amiamo siamo tutti uguali

Supernova 9
Supernova: Stanley Tucci insieme a Colin Firth in una scena del film

Questo film prova che l'amore è amore: è lo stesso sentimento tra uomini e donne, tra uomini, tra persone più giovani e più grandi. Quanto è importante mostrare che quando amiamo siamo tutti uguali?

È il cuore del film. Parliamo dell'esperienza universale di amare qualcuno e perderlo, di affrontare la nostra mortalità. Per me, come hai detto anche tu, la sessualità del personaggio è irrilevante, non è determinante per il racconto. Parliamo dell'amore romantico tra due persone più grandi. Questo trascende la sessualità, la razza, il genere, tutto. Spero che il pubblico la veda allo stesso modo.

Supernova, Harry Macqueen: "Colin Firth e Stanley Tucci? Si sono fidati di me"

Supernova e l'importanza di guardare le stelle

Supernova 14
Supernova: Stanley Tucci e Colin Firth in una scena del film

Secondo te è più importante guardare sempre le stelle o guardare le stelle con qualcuno accanto?

Probabilmente è sempre più divertente guardare le stelle con qualcuno accanto. Ma non puoi farlo troppo, altrimenti dimentichi la realtà quotidiana. Questo tema è cresciuto mentre scrivevo e realizzavo il film: è diventato molto importante, il film si chiama proprio "Supernova". Indica le cose importanti e quelle più piccole, il macro e il micro. Guardare le stelle ti permette di dimenticare e sentirti piccolo: una cosa che penso sia spesso utile.