The Informant!

2009, Commedia

Week-end da ridere in sala con Woody Allen e Matt Damon

Non solo commedia al cinema, per il week-end del 18 settembre, ma anche tanta azione con John Travolta e il suo 'Pelham 1-2-3' e animazione d'autore con Totoro di Miyazaki. In uscita anche il rumeno Racconti dell'età dell'oro e Castellitto con il suo 'Tris di donne e abiti nuziali'.

Si preannuncia un week-end cinematografico tutto all'insegna della commedia con i nuovi lavori di Woody Allen, Steven Soderbergh che dirige un irriconoscibile Matt Damon in The Informant!, presentato all'ultima Mostra del Cinema di Venezia, ma in sala arrivano anche Il mio vicino Totoro, imperdibile per i fan dell'animazione e del maestro Hayao Miyazaki, e l'action Pelham 1-2-3: Ostaggi in metropolitana, diretto da Tony Scott e Tris di donne e abiti nuziali, con Sergio Castellitto, anche questo presentato a Venezia.

Sergio Castellitto in una scena del film Tris di donne e abiti nuziali, di Vincenzo Terracciano
Con Basta che funzioni - per il quale Woody Allen ha voluto un cast formato da Larry David, Evan Rachel Wood, Henry Cavill e Patricia Clarkson - il regista di Manhattan racconta la storia di Boris, un eccentrico e maturo scienziato newyorkese che incontra una timida ragazza del sud fuggita di casa e decide di sposarla, non senza conseguenze.
Fiori d'arancio in vista anche per Sergio Castellitto in Tris di donne e abiti nuziali, diretto da Vincenzo Terracciano e ambientato a Napoli, nel quartiere del Vomero. Stavolta l'attore interpreta Franco Campanella, un ex-impiegato delle poste in pensione, padre di due figli ormai adulti, Luisa e Giovanni. La moglie di Franco, al contrario di lui, si arrangia tra mille lavori visto che suo marito ha il terribile vizio del gioco, e non riesce a resistere alla tentazione di sperperare i suoi soldi con qualsiasi genere di gioco d'azzardo o scommessa sportiva. Quando però si avvicina il giorno delle nozze di Luisa, la situazione si fa più tesa, perchè tutti desiderano che il matrimonio sia perfetto e che possa addirittura rappresentare l'occasione di un riscatto sociale dopo tutti i problemi causati dal vizio di Franco. Liliana ormai programma tutto da mesi e Luisa e il fidanzato invece rinunciano a qualsiasi tipo di svago, pur di risparmiare. Anche Franco decide di dare il suo contributo, ma a modo suo. Accanto a Castellitto, nel film di Terracciano, figura un cast formato da Martina Gedeck, Paolo Briguglia, Iaia Forte, Elena Bouryka e Gigio Morra.

Una sequenza del film Tales From the Golden Age
Sempre dall'ultima edizione della Mostra del Cinema di Venezia, arriva nelle nostre sale anche The Informant!, l'ultimo lavoro di Steven Soderbergh che vede protagonisti Matt Damon, Melanie Lynskey, Patton Oswalt e Scott Bakula. Stavolta Damon interpreta Mark Whitacre, un biochimico che collabora con un agente dell'FBI per smascherare una politica fraudolenta di controllo dei prezzi da parte di una multinazionale, la Archer Daniels Midland, di cui è ex-vice presidente.
Mentre Soderbergh punta su una storia realmente accaduta, i registi di Racconti dell'età dell'oro puntano invece sulle leggende metropolitane nate in Romania durante gli ultimi quindici anni del regime di Ceausescu. Diretto da Hanno Höfer, Razvan Marculescu, Constantin Popescu, Ioana Uricaru e Cristian Mungiu, autore del bellissimo 4 Mesi, 3 Settimane e 2 Giorni (cui tra l'altro si deve l'idea alla base della pellicola) il film racconta alcune leggende particolari tra cui quella del "poliziotto ingordo" che dopo aver ricevuto un maiale vivo in regalo per Natale, decise di avvelenarlo con il gas per ucciderlo silenziosamente e non farsi scoprire dai vicini affamati.

Un wallpaper del film Il mio vicino Totoro di Hayao Miyazaki
Tra le uscite di questo week-end inoltre, segnaliamo anche il debutto di Pelham 1-2-3: Ostaggi in metropolitana, remake di Il colpo della metropolitana firmato da Tony Scott e del film d'animazione Il mio vicino Totoro, realizzato dal maestro Hayao Miyazaki nel 1988. Nel film di Scott - che vede protagonisti Denzel Washington, John Travolta, John Turturro e James Gandolfini - la tranquilla giornata lavorativa di un controllore della metropolitana di New York City viene sconvolta da una banda di malviventi che dirottano un treno prendendo in ostaggio i passeggeri.
Le protagoniste di Totoro invece sono due ragazzine, Mei e Satsuki, che per essere più vicine alla mamma, che è ricoverata in ospedale, si trasferiscono insieme al padre in una misteriosa casa di campagna che ha fama di essere stregata. Presto scopriranno che la foresta che circonda la loro nuova casa è abitata da strane e buffe creature, i Totoro, insieme alle quali vivranno straordinarie avventure.

Week-end da ridere in sala con Woody Allen e Matt...
Privacy Policy