Il cigno nero

2010, Thriller

Il cigno nero, Il grinta e gli altri film in sala

Nei cinema italiani arriva una tripletta 'da Oscar', con i candidati agli Academy Awards, Il cigno nero, Il grinta e Un gelido inverno. Spazio anche al cinema fantastico con Sono il numero quattro e Shock Labyrinth, le commedie Amore ed altri rimedi e Come lo sai e il dramma italiano Il padre e lo straniero.

Ci aspetta un weekend "da Oscar" in sala, con tre dei candidati agli imminenti Academy Awards che debuttano finalmente nelle nostre sale. Il cigno nero è sicuramente una delle uscite di punta di questo fine settimana, ma oltre allo straordinario e cupo thriller di Darren Aronofski, che vede tra gli interpreti le splendide Natalie Portman e Mila Kunis, oltre a Vincent Cassel, nei cinema arriva anche Il grinta, il western diretto dai Coen che nei giorni scorsi ha inaugurato con successo la 61esima edizione della Berlinale. A completare la tripletta, arriva anche Un gelido inverno, il film di Debra Granik che ha messo in luce il talento di Jennifer Lawrence.

Spazio al genere fantastico con Sono il numero quattro, di D.J. Caruso tratto dal romanzo sci-fi di James Frey e con The Shock Labyrinth: Extreme 3D, horror diretto da Takashi Shimizu, noto ai fan del genere per i due inquietanti franchise di The Grudge. Chi all'horror preferisce la commedia può puntare su due titoli come il piccante Amore ed altri rimedi, interpretato da Jake Gyllenhaal e Anne Hathaway e Come lo sai, che invece vede protagonisti Reese Witherspoon, Jack Nicholson e Owen Wilson.
Ultima segnalazione della nostra consueta panoramica sui film in uscita è l'italiano Il padre e lo straniero, diretto da Ricky Tognazzi e tratto dall'omonimo romanzo di Giancarlo De Cataldo.

Di seguito, tutti i dettagli sui film in uscita in Italia: Il cigno nero (2010) di Darren Aronofsky con Natalie Portman, Mila Kunis, Winona Ryder, Vincent Cassel, Toby Hemingway, Sebastian Stan, Barbara Hershey e Janet Montgomery. Genere Drammatico, Thriller. Durata 103 minuti. Distribuito in Italia da 20th Century Fox. Trama:

Natalie Portman è Nina nel thriller Black Swan
Nina è una ballerina del New York City Ballet che sogna da tutta la vita il ruolo della protagonista e un amore che la risvegli da un'adolescenza mai finita. Tra una madre frustrata, che la costringe a un allenamento estenuante, la nuova ballerina Lily, sensuale, estrosa e pronta a diventare la prima donna, e l'esigente coreografo Thomas Leroy, che la mette a dura prova affidandole la controversa parte di Odette ne "Il lago dei cigni", la sua personalità rischia di sgretolarsi. Il suo lato oscuro offusca un equilibrio già fragile mentre le ossessioni le corrodono anima, e corpo.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film Guarda la videorecensione [Intervista] Il cigno nero: intervista con Nadja Swarovski [Intervista] Aronofsky, Portman e Cassel portano 'Il lago dei cigni' in Laguna [Recensione] Un cigno di nome Natalie Amore ed altri rimedi (2010) di Edward Zwick con Jake Gyllenhaal, Anne Hathaway, Hank Azaria, Judy Greer, Oliver Platt, Gabriel Macht, Katheryn Winnick e Jaimie Alexander. Genere Commedia, Drammatico, Romantico. Durata 112 minuti. Distribuito in Italia da Medusa. Trama:
Jake Gyllenhaal al centro della commedia Amore ed altre droghe
Maggie è un seducente spirito libero refrattario a qualsiasi legame, compreso quello che considera come una formidabile sfida personale: una relazione stabile. Trova pane per i suoi denti in Jamie Randall, giovane brillante che sfrutta il suo fascino per farsi strada con le donne e nel mondo di tagliagole del commercio farmaceutico. L'intensificarsi della loro relazione nel tempo li coglie impreparati, entrambi sorpresi di sentirsi sotto l'effetto della droga per antonomasia: l'amore. Molte relazioni cominciano dall'amore e arrivano al sesso, ma la loro si muove in direzione contraria...
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Gli imperfetti innamorati Come lo sai (2010) di James L. Brooks con Paul Rudd, Jack Nicholson, Reese Witherspoon, Owen Wilson, Yuki Matsuzaki, Molly Price, Kathryn Hahn e Mark Linn-Baker. Genere Commedia, Drammatico, Romantico. Durata 116 minuti. Distribuito in Italia da Sony Pictures Releasing Italia . Trama:
Reese Witherspoon con Owen Wilson in un'immagin della commedia Come lo sai
Lisa è una donna con la passione per lo sport, su cui si è concentrata fin da bambina. Quando viene esclusa dalla sua squadra di softball ha l'impressione di perdere tutto quello per cui ha sempre lottato. Decide allora d'intraprendere una vita "regolare" e prende a frequentare Matty, un campione di baseball e un narcisistico playboy.
George Madison è un uomo d'affari molto rigoroso con una relazione piuttosto complicata col padre Charles, che non crede nemmeno che il figlio sia innocente quando viene ingiustamente accusato di frode.
L'incontro tra Lisa e George avviene nella serata peggiore possibile per le loro vite: lei è stata appena buttata fuori dallo sport e lui è stato appena accusato! Ma anche se tutto sembra andare nel verso sbagliato, i due scopriranno di avere ancora una bella possibilità...
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Un amore splendido The Shock Labyrinth: Extreme 3D (2009) di Takashi Shimizu con Yûya Yagira, Ai Maeda, Suzuki Matsuo, Misako Renbutsu, Ryo Katsuji e Erina Mizuno. Genere Horror, Thriller. Durata 89 minuti. Distribuito in Italia da Wave Distribution. Trama:
Erina Mizuno in una scena dell'horror The Shock Labyrinth 3D (2010)
Yuki è una ragazza che riappare a dieci anni dalla sua misteriosa scomparsa, avvenuta durante una gita al lunapark, dove si trovava insieme ad altri suoi tre amici Ken, Motoki e Rin, una ragazza non-vedente. Gli amici la accolgono sorpresi e felici, ma un coniglio-giocattolo scatena un attacco di panico nella ragazza che cade giù da una rampa di scale. Aiutati da Miyu, la sorella minore di Yuki, i ragazzi la portano d'urgenza in ospedale, ma la ragazza improvvisamente scompare. L'ospedale si rivelerà però un luogo da incubo, un vero e proprio labirinto degli orrori nel quale sarà difficile conservare la propria sanità mentale.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Il labirinto della memoria Sono il numero quattro (2011) di D.J. Caruso con Alex Pettyfer, Dianna Agron, Timothy Olyphant, Kevin Durand, Teresa Palmer, Jake Abel, Callan McAuliffe e Beau Mirchoff. Genere Azione, Fantascienza. Durata 110 minuti. Distribuito in Italia da Walt Disney Studios Motion Pictures Italia. Trama:
Alex Pettyfer in una immagine significativa del film Sono il numero quattro
L'adolescente John Smith è inseguito da spietati nemici incaricati di ucciderlo. Per far perdere le proprie tracce, John, insieme al suo guardiano Henri, cambia identità e si sposta da una città all'altra, allontanandosi sempre più dal suo passato. Dopo essere approdato a Paradise, una piccola cittadina dell'Ohio, John incontra il suo primo amore, scopre di possedere capacità particolari, conosce Sam, un coetaneo che condividerà il suo incredibile destino, e s'imbatte nel numero Sei, un'aliena proveniente come lui dal distrutto pianeta di Lorien...
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Paranormal People Un gelido inverno (2010) di Debra Granik con Jennifer Lawrence, John Hawkes, Lauren Sweetser, Kevin Breznahan, Isaiah Stone, Shelley Waggener, Ashlee Thompson e William White. Genere Drammatico. Durata 100 minuti. Distribuito in Italia da Bolero Film. Trama:
Ashlee Thompson con Jennifer Lawrence in una scena di Winter's Bone
Ree Dolly ha diciassette anni, un padre spacciatore, una madre catatonica e due fratelli più piccoli di cui si occupa. Il papà in attesa di processo sparisce, la polizia lo cerca e avverte Ree che la casa in cui vive con la famiglia è stata ipotecata. Se Jessup Dolly non riapparirà sarà considerato latitante e la casa verrà confiscata. Tra i monti e i boschi del Missouri dove vive, Ree comincia a cercarlo disperatamente. Si scontra però con una comunità malavitosa tribale e spietata, che ha regole arcaiche e rigide gerarchie. Nessuno vuole aiutarla, viene cacciata e picchiata ferocemente dalle donne di un altro clan più potente. Ma la ragazza è risoluta, non si arrende e con il coraggio dell'adolescenza continua a cercare. Troverà una verità terribile quanto prevedibile, unica possibilità di sopravvivere per lei e per i suoi fratellini...
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Non è un paese per adolescenti Il grinta (2010) di Ethan Coen e Joel Coen con Hailee Steinfeld, Jeff Bridges, Matt Damon, Josh Brolin, Barry Pepper, Dakin Matthews, Jarlath Conroy e Paul Rae. Genere Avventura, Drammatico, Western. Durata 110 minuti. Distribuito in Italia da Universal Pictures. Trama:
Jeff Bridges in un'immagine cupa dal film True Grit
1870. Nell'America di frontiera subito dopo la Guerra Civile, la quattordicenne Mattie Ross si mette in viaggio verso Fort Smith, nell'Arkansas, determinata ad ottenere giustizia per la morte del padre, ucciso a sangue freddo dal codardo Tom Chaney per due pezzi d'oro. L'uomo è fuggito in territorio Indiano, facendo perdere le sue tracce, ma Mattie è determinata ad inseguirlo per vederlo un giorno impiccato. La ragazza chiede aiuto ad uno dei più spietati sceriffi della città, l'ubriacone dal grilletto facile Rooster Cogburn, che, dopo aver rifiutato più volte, alla fine accetta il suo incarico. Ma ad inseguire Chaney c'è anche il ciarliero Texas ranger LaBoeuf, che dà la caccia al killer per riportarlo in Texas e riscuotere la grossa taglia che pende sulla sua testa - circostanza che porta il trio ad incontrarsi lungo la strada. Ciascuno guidato da un suo codice morale particolare, i tre formano un gruppo piuttosto improbabile che cavalca verso un futuro imprevedibile, avvolto nella leggenda e fatto di errori e brutalità, di coraggio e delusioni, sete di vendetta e purissimo amore.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Quando il western diventa leggenda [Intervista] I 'grintosi' fratelli Coen a Berlino col cast de 'Il grinta' [Editoriale] Oscar 2011: il post-nomination Il padre e lo straniero (2010) di Ricky Tognazzi con Alessandro Gassman, Amr Waked, Kseniya Rappoport, Leo Gullotta, Nadine Labaki, Emanuele Salce, Lavinia Biagi e Emidio La Vella. Genere Drammatico. Durata 110 minuti. Distribuito in Italia da 01 Distribution. Trama:
Amr Waked e Alessandro Gassman in una sequenza de Il padre e lo straniero
Diego è un giovane padre di trentacinque anni, la cui esistenza è segnata dal dolore per un figlio gravemente handicappato, Giacomino. Il bambino ha quasi otto anni ma lui, fatica ancora a toccarlo, ad abbracciarlo, come avesse paura di fargli del male.
Impiegato al dipartimento per il commercio con l'estero, ha una bella moglie di nome Lisa, ma il rapporto con lei, per quanto sereno e premuroso, si è come "svuotato". La loro vita ruota attorno al piccolo Giacomino e alle continue attenzioni di cui necessita.
Un pomeriggio Diego, accompagnando per caso il bimbo all'Istituto di riabilitazione, incontra Walid, un arabo dai modi affascinanti, il cui figlio Yusef, ha problemi simili a quelli di suo figlio. Walid colpisce immediatamente Diego per la grande energia di cui dispone e, soprattutto, per come sembra vivere il rapporto col figlio: orgoglio e amore che paiono sovrastare il dolore per i gravi problemi del bambino. Nasce tra i due uomini un'amicizia che fa cambiare il nostro protagonista. In casa è più dolce e comprensivo con Lisa, e soprattutto adesso sta recuperando il rapporto col figlio. Ma un giorno, accade qualcosa di inaspettato...
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] L'onere della paternità [Intervista] Alessandro Gassman e Amr Waked, due padri coraggio [Intervista] Ricky Tognazzi commuove con Il padre e lo straniero

Il cigno nero, Il grinta e gli altri film in sala
Privacy Policy