Un gelido inverno

2010, Drammatico

3.8
Un gelido inverno (2010)
Genere
Drammatico
Durata
Regista
Uscita ITA

Ree Dolly ha diciassette anni, un padre spacciatore, una madre catatonica e due fratelli più piccoli di cui si occupa. Il papà in attesa di processo sparisce, la polizia lo cerca e avverte Ree che la casa in cui vive con la famiglia è stata ipotecata. Se Jessup Dolly non riapparirà sarà considerato latitante e la casa verrà confiscata. Tra i monti e i boschi del Missouri dove vive, Ree comincia a cercarlo disperatamente. Si scontra però con una comunità malavitosa tribale e spietata, che ha regole arcaiche e rigide gerarchie. Nessuno vuole aiutarla, viene cacciata e picchiata ferocemente dalle donne di un altro clan più potente. Ma la ragazza è risoluta, non si arrende e con il coraggio dell'adolescenza continua a cercare. Troverà una verità terribile quanto prevedibile, unica possibilità di sopravvivere per lei e per i suoi fratellini...



#Ungelidoinverno è un film piccolo e potente che conferma il talento di #DebraGranik, sorprende #JenniferLawrence
Perché ci piace
  • Un intenso racconto agli antipodi dell’American Dream sullo sfondo di un Missouri sperduto e ostile.
  • L’impeccabile sceneggiatura scritta a quattro mani dalla regista Debra Granik e da Anne Rosellini, adattata dall’omonimo romanzo di Daniel Woodrell.
  • L’interpretazione della giovane protagonista Jennifer Lawrence, che a due anni dal premio Mastroianni al Festival di Venezia colpisce nel segno con una prova maiuscola.
Cosa non va
  • Dramma struggente non adatto per una serata in cui ci si vuole rilassare e si è in cerca di un intrattenimento leggero.

Le vostre recensioni