12 anni schiavo

2013, Drammatico

12 anni di schiavitù anche per Brad Pitt

Oltre a produrre con la sua Plan B, l'attore ha deciso di affiancare Michael Fassbender e Chiwetel Ejiofor nel nuovo biopic diretto da Steve McQueen.

Ci sarà anche Brad Pitt nel cast di Twelve Years a Slave, nuovo progetto del regista Steve McQueen. Il produttore del terzo film del regista inglese ha deciso di affiancare Chiwetel Ejiofor, che interpreta il protagonista Solomon Northrup, e Michael Fassbender, attore feticcio di McQueen. Twelve Years a Slave, basato sull'autobiografia di Solomon Northrup del 1853, narra la storia del tragico rapimento dell'uomo avvenuto a Washington DC nel 1841. Nonostante fosse nato libero, Northrup venne portato in una piantagione di cotone della Louisiana e costretto a lavorare in schiavitù per dodici anni. Steve McQueen ha co-firmato l'adattamento del libro insieme allo sceneggiatore di Red Tails John Ridley e produrrà la pellicola insieme alla compagnia di Brad Pitt Plan B. Al momento non sappiamo quali ruoli verranno affidati a Pitt e Fassbender, ma è probabili che i due attori interpretino Merrill Brown e Abram Hamilton, i bianchi che rapirono Northrup dopo averlo incontrato a Saratoga Springs.

A breve Brad Pitt sarà nei cinema con l'atteso L'arte di vincere - Moneyball. Il film, che inaugurerà il Torino Film Festival, è indicato come uno dei possibili candidati all'Oscar. Pitt al momento è impegnato sul set dell'horror World War Z.

12 anni di schiavitù anche per Brad Pitt
Privacy Policy