Super 8

2011, Fantascienza

3.3
Super 8 (2011)
Genere
Fantascienza, Thriller
Durata
Regista
Uscita ITA

Nell'estate del 1979 un gruppo di amici che vive in una piccola cittadina dell'Ohio assiste a un catastrofico deragliamento di un treno mentre sta girando un film in super 8. Presto il team inizia a sospettare che non si sia trattato di un incidente. Pochi giorni dopo cominciano a verificarsi una serie di misteriose sparizioni e di eventi inspiegabili che hanno luogo nella città, così lo sceriffo si mette alla ricerca. Questa sarà molto peggiore di quanto ci si possa attendere.



#Super8: un riuscito divertissement che si inserisce nel filone degli spensierati film d’avventura stile #IGoonies
Perché ci piace
  • Il punto di forza più evidente del film è quello di riuscire a far evadere e sognare lo spettatore, portandolo in un mondo magico e al contempo facendolo in qualche modo tornare bambino.
  • L’opera di Abrams dà la possibilità di rivivere le atmosfere dei film d’avventura degli anni Ottanta, aggiungendo però anche un’intrigante componente metacinematrogafica e dark.
  • Cattura l'attenzione dello spettatore dal primo all’ultimo minuto e lo avvolge in un’atmosfera di tensione crescente.
  • Molto buone le prove dei ragazzi protagonisti, tra le quali spicca in primis quella di Elle Fanning.
Cosa non va
  • Gli amanti di un cinema d’autore impegnato troveranno ben poco pane per i loro denti.
  • A volte il tentativo scoperto di emulare Steven Spielberg si ritorce contro J.J. Abrams, che farebbe bene ad essere solo e sempre J.J. Abrams.

Le vostre recensioni