Super 8

2011, Fantascienza

Saturn 2012: premiati Super 8 e L'alba del pianeta delle scimmie

Il miglior thriller/horror dell'anno è risultato Millennium - Uomini che odiano le donne. Tra le serie tv trionfano Fringe e Braking Bad.

Come ogni anno è giunto il momento di annunciare i vincitori dei Saturn Awards, premio settoriale assegnato ogni anno dai membri dell'Academy of Science Fiction, Fantasy & Horror Films alle migliori opere di genere fantastico. A spartirsi i riconoscimenti della 38° edizione sono stati Super 8 e L'alba del pianeta delle scimmie, che si sono portati a casa tre premi ciascuno. L'alba del pianeta delle scimmie è stato eletto Miglior Pellicola di Fantascienza, conquistando inoltre i premi per i Migliori Effetti Speciali e per il Miglior Attore Non Protagonista, andato allo straordinario Andy Serkis. Super 8 ha ottenuto il premio per la Miglior Regia (J.J. Abrams), Migliori Musiche (Michael Giacchino) e Miglior Perfomance di un Attore Giovane (Joel Courtney). Il Saturn Award per la Miglior Pellicola Fantasy è andato a Harry Potter e i doni della morte - parte 2, mentre quello per il miglior horror è finito nelle mani di David Fincher e del suo Millennium - Uomini che odiano le donne. Miglior pellicola d'avventura, esito prevedibile vista la qualità del film, Mission: Impossible - Protocollo Fantasma, quarto capitolo delle avventure dell'agente Ethan Hunt.

In ambito televisivo l'ha fatta da padrone Breaking Bad, che ha conquistato i premi per la Miglior Serie in onda sulla tv via cavo, per il Miglior Attore Protagonista (l'immenso Bryan Cranston) e Non Protagonista (Aaron Paul). Il Saturn Award per la Best Network Television Series è andato a Fringe.

Saturn 2012: tutti i vincitori


Saturn 2012: premiati Super 8 e L'alba del...
Privacy Policy