Spider-Man 3 - curiosità

2007, Azione

2.6
Curiosità e citazioni

Citazioni


  • "Non ho bisogno di aiuto" "Tutti hanno bisogno di aiuto a volte, perfino Spider-Man"

Curiosità


  • Date di uscita e riprese - Spider-Man 3 è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 01 Maggio 2007 (Sony Pictures Releasing Italia); la data di uscita originale è: 04 Maggio 2007 (USA).
    Il film è stato in produzione per il periodo 5 Novembre 2005 - Aprile 2007; le riprese si sono svolte in USA.

    Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

    1480 N Michigan Ave, Pasadena, California, USA
    5th Street, Downtown, Los Angeles, California, USA
    Alexandria Hotel - 501 S. Spring Street, Downtown, Los Angeles, California, USA
    Broadway Stages, Brooklyn, New York City, New York, USA
    Brooklyn, New York City, New York, USA
    Bryant Park, Manhattan, New York City, New York, USA
    Chicago, Illinois, USA
    Chrystie Street, New York City, New York, USA
    City Hall Park, Manhattan, New York City, New York, USA
    Cleveland, Ohio, USA
    Columbia University - Broadway & 116th Street, Manhattan, New York City, New York, USA
    Forest Hills, Queens, New York City, New York, USA
    Greystone Park & Mansion - 905 Loma Vista Drive, Beverly Hills, California, USA
    Hudson County, New Jersey, USA
    Ivar Theatre - 1605 N. Ivar Avenue, Hollywood, Los Angeles, California, USA
    Kew Gardens, Queens, New York City, New York, USA
    Los Angeles, California, USA
    New York City, New York, USA
    Queens, New York City, New York, USA
    Santa Clarita, California, USA
    Sony Pictures Studios - 10202 W. Washington Blvd., Culver City, California, USA
    St. Brendan's Catholic Church - 310 S. Van Ness Avenue, Hancock Park, Los Angeles, California, USA
    Steiner Studios - 15 Washington Avenue, Brooklyn Navy Yard, Brooklyn, New York City, New York, USA
    Sunnyside, Queens, New York City, New York, USA

    ● ● ●
  • La nascita della Lucertola - Nel secondo e nel terzo film del franchise di Sam Raimi dedicato al personaggio di Spider-Man (Spider-Man 2 e Spider-Man 3) era già comparso il personaggio di Curt Connors (con il volto di Dylan Baker) ma non si era mai trasformato nel mostruoso The Lizard. Solo nel reboot The Amazing Spider-Man vediamo il dottore, interpretato ora da Rhys Ifans, mutare per la prima volta nel malvagio Uomo Lucertola.

    ● ● ●
  • Due attrici per tre personaggi - Le attrici Emma Stone e Bryce Dallas Howard recitano fianco a fianco in The Help di Tate Taylor, ma hanno entrambe interpretato il personaggio di Gwen Stacy in un film del franchise di Spider-Man: la prima nel reboot The Amazing Spider-Man di Marc Webb, la seconda nel precedente Spider-Man 3 di Sam Raimi.

    ● ● ●
  • Specifiche tecniche - Girato in: 35 mm.
    Proiettato in: 35 mm (anamorfico), 70 mm (IMAX) e D-Cinema.
    Rapporto immagine: 2,35 : 1.
    Colore: a colori.
    Formato audio: Dolby Digital, Sonics-DDP (IMAX), SDDS (8 canali) e DTS.
    Lingua originale: inglese e francese.

    ● ● ●
  • Esordi da record nelle sale USA - I biglietti potenziati da IMAX e 3D hanno avuto certamente il loro peso negli ultimi tempi, ma sicuramente la cinquina degli attuali migliori week end di apertura sul mercato statunitense è anche testimonianza della forza dei franchise, che attraggono le loro miriadi di fan nelle prime ore dall'uscita: al primo posto c'è il più recente esempio di blockbuster e fenomeno globale, The Avengers di Joss Whedon che con poco più di 200 milioni di dollari è ad oggi, e di gran lunga, la più migliore apertura di sempre negli USA.

    Il secondo posto spetta, con più di 175milioni di dollari ad Iron Man 3 circa 168 milioni di dollari, quindi a Hunger Games: la ragazza di fuoco (primo non in 3D della lista) e poi alla trascinante conclusione della saga di Harry Potter, (2011), seguito dal terzo capitolo della saga nolaniana dell'uomo pipistrello, Il cavaliere oscuro - il ritorno che, anche a causa dei tragici fatti di Denver, deve "accontentarsi" di soli 160 milioni e 800.00. In realtà la cifra è più sufficiente per battere il capitolo precedente della saga (Il cavaliere oscuro (2008), al quinto posto a quota 158) ma soprattutto per conquistare il record di maggiore incasso di apertura di sempre per un film NON in 3D.
    Al sesto posto un altro fenomeno del botteghino USA anno 2012 (annata che piazza quindi ben tre titoli nei primi cinque posti): Hunger Games con 152 milioni.
    Dalla settima alla decima posizione troviamo invece: il terzo episodio della saga dell'Uomo Ragno secondo Sam Raimi, Spider-Man 3 (2007) con 151 milioni; i vampiri di Stephenie Meyer con The Twilight Saga: New Moon (2009), quasi 143 milioni e The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte 2 con 141 milioni.