L'attesa

2015, Drammatico

3.1
L'attesa (2015)
Genere
Drammatico
Durata
Regista
Uscita ITA

In un'antica villa situata nella campagna siciliana si sviluppa l'intenso rapporto tra Anna, una donna francese di mezza età che vive da decenni in Italia, e Jeanne, una ragazza transalpina appena giunta dal suo paese di origine per le vacanze pasquali. Unite dall'attesa di Giuseppe, figlio della prima e fidanzato della seconda, le due si incontrano per la prima volta e trascorrono alcuni giorni insieme tra complicità e diverse ambiguità. Ben presto, infatti, la situazione si farà tesa.



#Lattesa di #PieroMessina: coinvolgente, ottimamente diretto e interpretato ma con qualche ingenuità nella narrazione
Perché ci piace
  • Il trentaquattrenne Piero Messina, al suo esordio nel lungometraggio, si dimostra subito un cineasta molto abile e capace di creare sequenze dal forte impatto emotivo, oltre che un ottimo direttore di attori.
  • Le notevoli interpretazioni di Juliette Binoche e della poco conosciuta Lou De Laâge, entrambe al contempo intense e misurate, mai sopra le righe.
  • Il rapporto tra le due protagoniste femminili è sviluppato con efficacia e raffinatezza lodevoli, alimentandosi di sguardi e silenzi particolarmente affascinanti.
  • Le musiche, pur essendo utilizzate in maniera circoscritta, quando presenti accompagnano con forza le emozioni che scaturiscono dalla pellicola.
Cosa non va
  • Il film ha alcune ingenuità sul piano dello sviluppo narrativo e almeno un paio di importanti passaggi appaiono poco credibili, oltre ad essere alla resa dei conti tutto sommato superflui.

Le vostre recensioni