Boyhood

2014, Drammatico

4.3
Boyhood (2014)
Genere
Drammatico
Durata
Regista
Uscita ITA

La storia di una famiglia narrata in una prospettiva molto particolare: il film segue infatti in tempo reale la vita e la crescita di un ragazzino per dodici anni, dalla prima elementare fino alla fine della scuola, esaminando in particolare il suo rapporto con i genitori divorziati.



#Boyhood è l'esperienza più pura, cristallina e commovente della vita al cinema
Perché ci piace
  • È un film che racconta con inconsueta sensibilità ma senza sentimentalismi la meraviglia del crescere, e il fluire della vita.
  • Progettato per essere girato nell'arco di dodici anni, è il prodotto di un impegno corale prodigioso e di una visione fuori dal comune.
  • Vedere crescere e cambiare i protagonisti ci farà rivivere con infinita meraviglia le ere della nostra stessa esistenza.
Cosa non va
  • La recitazione degli interpreti più giovani - non professionisti - non è sempre puntuale.
  • Per chi lo avvicina aspettandosi un film patinato, accattivante e travolgente, Boyhood potrebbe risultare piatto e tedioso.
  • È un film che va ascoltato e capito, altrimenti può essere frainteso.

Le vostre recensioni