Minions

2015, Animazione

Da Zoolander 2 a Warcraft, le nuove uscite Universal del 2016 dopo un anno trionfale

Presentato alle Giornate Professionali di Cinema di Sorrento il catalogo Universal 2016: in arrivo tanti film di qualità, dal nuovo titolo dei fratelli Coen allo Steve Jobs di Michael Fassbender, commedie, guidate dal cult annunciato Zoolander 2, e il nuovo Jason Bourne. Un'annata che si annuncia ancora una volta pirotecnica per la Universal, regina del 2015 per fatturato, premiata a Sorrento con tre Biglietti D'Oro.

Il 2015 è stato un anno incredibile per la Universal Pictures: 9 film al primo posto al box office, 140 milioni di fatturato, 20 milioni di presenze in sala, 43% della quota di mercato nel periodo estivo e 22% di quella annuale, prima casa di distribuzione in Italia, davanti a Warner Bros. e The Walt Disney Pictures Italia: "È stato un anno d'oro" ha confermato Richard Borg, direttore generale dell'azienda, a Sorrento, durante la presentazione del catalogo 2016 alle Giornate Professionali di Cinema, che è stata spettacolare, con tanto di giochi di luce, laser e fumo lanciato direttamente sul pubblico.

"Siamo grandi sostenitori del periodo estivo, quest'anno abbiamo vinto la sfida e per il 2016 continueremo così" ha detto sempre Borg, continuando: "Sono contento del fair play di Nicola Maccanico di Warner Bros.: accetto il guanto della sfida, vincerà il migliore anche perché non c'è gara che non faccia bene al mercato. Ringrazio inoltre lo studio di Hollywood che realizza questi prodotti fantastici e ci lascia liberi di lanciarli nel mercato". Vincitrice di tre biglietti d'oro ANEC, quello per la miglior società di distribuzione e quelli per i film con maggiore incasso, Minions e Cinquanta sfumature di grigio, rispettivamente secondo e terzo posto dietro Inside Out della Disney, Universal ha celebrato la sua annata con un party grandioso, con tanto di musica dal vivo a celebrare alcuni dei suoi titoli cult, come Ritorno al futuro, e uno show di fuochi d'artificio.

Sorrento: fuochi d'artificio alle giornate professionali del cinema

Film d'autore: Steve Jobs, Anomalisa, il nuovo Coen e The Danish Girl

Il listino Universal 2016 è ricchissimo e non mancano certo i film d'autore: il primo a uscire, il 7 gennaio, è La grande scommessa, con il magico trio di protagonisti Christian Bale, Brad Pitt e Ryan Gosling, storia di un gruppo di persone che si mette contro le banche per fargliela pagare, continuando poi con Steve Jobs, in uscita il 21 gennaio, storia del co-fondatore della Apple, interpretato da Michael Fassbender con la regia di Danny Boyle e la sceneggiatura di Aaron Sorkin, impreziosito dalla presenza del premio Oscar Kate Winslet. A febbraio sarà poi la volta di due film presentati all'ultimo festival di Venezia, Anomalisa, film in stop motion scritto e diretto da Charlie Kaufman, vincitore del Gran Premio della Giuria, in uscita il 25, e di The Danish Girl, storia della prima transgender operata della storia, con protagonisti il premio Oscar Eddie Redmayne e Alicia Vikander. Marzo sarà invece il mese dei fratelli Coen, che il 10 debutteranno con Ave, Cesare!, pellicola ambientata nella Hollywood anni '50 con un super cast, tra cui figurano George Clooney, Josh Brolin, Tilda Swinton, Ralph Fiennes, Frances McDormand, Channing Tatum e Scarlett Johansson.

Commedia: il grande ritorno di Zoolander

In arrivo diverse commedie, come Cattivi vicini 2, con Zac Efron e Seth Rogen, in uscita il 12 maggio, Un poliziotto ancora in prova, Daddy's Home, con la coppia di padri, molto diversi tra loro, formata da Mark Wahlberg e Will Ferrell, prevista per il 14 gennaio, Una spia e mezzo, con Dwayne Johnson, il uscita ad agosto e, su tutti, l'attesissimo sequel Zoolander 2, con protagonisti ancora una volta Ben Stiller e Owen Wilson nei panni dei modelli, ormai in pensione, Derek Zoolander e Hansel, che devono affrontare ancora una volta il terribile Mugatu di Will Ferrell, con l'aiuto di nuovi personaggi con i volti di Penelope Cruz, Benedict Cumberbatch e Kristen Wiig. Girato in gran parte a Roma, il nuovo film scritto, diretto e interpretato da Ben Stiller uscirà l'11 febbraio.

Horror: i sequel di The Ring, Ouija e La Notte del Giudizio

Ouija: Douglas Smith con Olivia Cooke e Ana Coto in una scena del film horror

Per quanto riguarda l'horror Universal nel 2016 lancerà tre sequel: Rings, in uscita il 31 marzo, sequel di The Ring, che vede come protagonista Johnny Galecki, il Leonard di The Big Bang Theory, Ouija 2, previsto per il 14 luglio, e La notte del giudizio - Election Day, in uscita a luglio, in cui questa volta la follia omicida si concentrerà contro i politici.

Azione: il ritorno di Jason Bourne e Ben-Hur

Per chi ama l'action, il 2016 sarà un anno di grandi ritorni: molto atteso il ritorno di Matt Damon nei panni di Jason Bourne, il film, ancora senza titolo, in Italia uscirà a settembre. La produzione è importante, grande budget a disposizione del regista Paul Greengrass, anche sceneggiatore, già regista di due film della saga, The Bourne Supremacy (2004) e The Bourne Ultimatum - il ritorno dello sciacallo (2007), e un ottimo cast, tra cui figurano Vincent Cassel, nel ruolo dell'antagonista di Bourne, Alicia Vikander, Tommy Lee Jones e Julia Stiles. Ritornano anche il Jack Reacher di Tom Cruise, con Jack Reacher 2, intitolato Jack Reacher - Punto di non ritorno, previsto per il 20 ottobre, e Ben-Hur, con una nuova super produzione, girata in gran parte negli Studi di Cinecittà a Roma, di cui abbiamo visto trenta secondi che promettono grande spettacolarità. Diretto dal russo Timur Bekmambetov, il film vede nel cast anche il premio Oscar Morgan Freeman. Infine il 17 marzo uscirà anche 13 Hours: The Secret Soldiers of Benghazi, nuovo film di Michael Bay, che racconta la storia vera di un ambasciatore americano ucciso in Libia e della squadra di uomini che lo difende.

Fantascienza: il terzo Star Trek e il ritorno delle Tartarughe Ninja

Per gli amanti della fantascienza l'estate 2016 sarà da non perdere: in arrivo, il 20 luglio, Star Trek Beyond firmato da J.J. Abrams, Star Trek - Beyond, con protagonista ancora una volta la coppia formata da Chris Pine e Zachary Quinto, alias il Capitano Kirk e Spock, che questa volta dovrà vedersela con Idris Elba, mentre a giugno torneranno le Tartarughe Ninja in Tartarughe Ninja - Fuori dall'ombra.

Commedia romantica: il ritorno di Bridget Jones e il nuovo Grosso, grasso matrimonio greco

Due grandi ritorni per quanto riguarda la commedia romantica: a 12 anni di distanza dal secondo capitolo, Renée Zellweger torna a interpretare la romantica e pasticciona Bridget Jones, questa volta con un iPad al posto del classico diario. Nel nuovo capitolo, intitolato Bridget Jones's Baby, Bridget rimane incinta, ma non sa chi è il padre: potrebbe infatti essere l'immancabile Mark Darcy interpretato da Colin Firth, o la new entry che ha il volto di Patrick Dempsey, il dottor Stranamore di Grey's Anatomy, che sostituisce Hugh Grant nel ruolo dello sciupafemmine incallito. Il secondo ritorno importante è quello di Nia Vardalos nei panni di Toula in Il mio grosso grasso matrimonio greco 2, in cui il suo personaggio, che torna dopo 14 anni, è ormai sposato da tempo e ha una figlia adolescente.

Animazione: Pets e Sing

Per l'animazione 2016 della Universal gli animali saranno i re: Pets - Vita da animali, creato dagli stessi autori di Cattivissimo me e in uscita il 6 ottobre, racconta quello che succede in casa quando i padroni lasciano soli i loro animali domestici, mentre Sing ha per protagonisti un gruppo di animali, doppiati da alcune delle più importanti star di Hollywood, come Matthew McConaughey e Scarlett Johansson, che cantano in uno show, in cui riadattano e ricantano 40 grandissime hit pop. Infine in arrivo a fine settembre Kubo and the Two Strings, nuovo film in stop motion della Laika, che racconta la storia di un ragazzo che vive in un villaggio sul mare la cui vita è sconvolta dall'armatura di un Samurai leggendario. Il cast di voci originali è stellare: figurano infatti i premio Oscar Charlize Theron e Matthew McConaughey, Ralph Fiennes e Rooney Mara.

Fantasy: il mondo di Warcraft e Il Cacciatore

Warcraft: l'attore Robert Kazinsky nel ruolo dell'orco Ogrim

Due le pellicole fantasy in arrivo in primavera: il 21 aprile uscirà Il Cacciatore e la Regina di Ghiaccio, spin-off di Biancaneve e il cacciatore che vede ancora una volta Chris Hemsworth nei panni del Cacciatore e Charlize Theron in quelli della Regina Cattiva Ravenna, mentre si aggiungono al cast la rossa Jessica Chastain, che interpreta una guerriera che si innamora del Cacciatore, Emily Blunt, nei panni dell'algida Regina di Ghiaccio, potente e sorella di Ravenna, Sam Claflin e Nick Frost, mentre il 26 maggio sarà la volta di Warcraft - L'inizio, atteso film tratto dal leggendario videogioco della Blizzard World of Warcraft, diretto da Duncan Jones, già regista di Moon, e con protagonista Travis Fimmel, il vichingo Ragnar nella serie Vikings, affiancato da Daniel Wu e Dominic Cooper.

Leggi anche:

The Great Wall: la prima co-produzione cinese di Universal

Infine, in arrivo a fine 2016 The Great Wall, nuovo film di Zhang Yimou che segna la prima co-produzione con la Cina per Universal Pictures: la storia si concentra su un mistero che riguarda la costruzione della Grande Muraglia e vede protagonista un cast internazionale, tra cui figurano Andy Lau, Matt Damon, Willem Dafoe e Pedro Pascal.

Da Zoolander 2 a Warcraft, le nuove uscite...
Warcraft – l'inizio, commento al trailer: Il lato umano degli orchi
I film in uscita nel 2016: tutti i listini ufficiali!
Privacy Policy