Steve Jobs

2015, Drammatico

4.1
Steve Jobs (2015)
Genere
Drammatico
Durata
Regista
Uscita ITA

Un ritratto intimo di Steve Jobs attraverso la narrazione dei momenti appena precedenti il lancio di tre prodotti da lui ideati (Macintosh, NeXT, iMac). Diretto da Danny Boyle e sceneggiato da Aaron Sorkin, il film è interpretato, tra gli altri, da Michael Fassbender, Kate Winslet, Seth Rogern e Jeff Daniels.



#SteveJobs nuovo capolavoro di scrittura di #AaronSorkin, con cast superbo e una regia che ne esalta le qualità
Perché ci piace
  • La sceneggiatura di Aaron Sorkin è geniale nella struttura e brillante nei dialoghi, e il ritratto dell'uomo che ne viene fuori completo e complesso.
  • L'interpretazione di Michael Fassbender è tra le migliori della sua carriera, e tutto il cast (da Kate Winslet a Seth Rogen) non sfigura mai ma anzi contribuisce ad alzare continuamente il livello già altissimo in partenza.
  • La regia di Danny Boyle è molto lontana da quella tipica e un po' invasiva del regista inglese, ma si limita a rendere dinamica una vicenda che di fatto non lo è e ad esaltare i pregi dello script e delle eccellenti interpretazioni.
  • Le tante scene madri, ma il doppio confronto centrale tra Fassbender e Jeff Daniels è magistrale, grazie ad un fantastico utilizzo del montaggio alternato.
Cosa non va
  • Non piacerà a chi odia Sorkin e in generale i film troppo parlati, o a chi si aspetta la più classica delle biografie.
  • Ai discepoli di Steve Jobs non andranno giù alcune cose, ma anche chi si aspettava un ritratto più duro e critico potrebbe rimanere in parte deluso dal finale.

Le vostre recensioni