Italo

2014, Ragazzi

Sorrento 2014: il biopic Selma fiore all'occhiello del listino Notorius Pictures

Notorius Pictures ha presentato al pubblico il listino del primo semestre del 2015 con molte anticipazioni anche fino a Natale. Il 2015 si prospetta un anno interessante con titoli importanti che possono funzionare in qualsiasi circuito. Come il biopic Selma - La strada per la libertà, sicuro protagonista ai prossimi Oscar.

"Un anno piuttosto interessante il 2014 fatto di sorprese positive, un anno di grande crescita per noi che al secondo anno di attività chiuderemo con 25 milioni di euro. Siamo contenti dello sviluppo che abbiamo dato al nostro adorato mercato".

Così Roberto Proia, Direttore Marketing di Notorius Pictures, alla presentazione del listino di distribuzione 2015 dove viene illustrata la proposta delle uscite in programma da oggi fino a fine Marzo.

Gennaio e Febbraio, tra leggerezza e impegno

Italo Barocco: un primo piano di Marco Cocci

Si parte con Italo, il primo film dell'anno in uscita il 15 Gennaio, la storia vera di un cane randagio ambientata nelle campagne di Scicli in provincia di Ragusa; il cane è visto con grande diffidenza ma un bambino riesce a vedere oltre il suo aspetto da randagio e diventa la mascotte del paese. Un Belle & Sebastien in salsa nostrana, con sullo sfondo anche la love story tra Marco Bocci, al suo primo vero ruolo da protagonista, e Elena Radonicich. A seguire abbiamo Mune - Il guardiano della Luna, cartone animato che esce il 5 Febbraio, due mesi prima che nel resto del mondo: "Quella di riuscire ad anticipare l'uscita internazionale - riprende Proia - è un obiettivo che ci siamo imposti quest'anno, anche per risolvere il problema della pirateria". Una produzione da 50 milioni di euro che in Francia esce con Paramount, la storia di un Fauno che suo malgrado deve salvaguardare la luna insieme ai suoi compagni d'avventura.

Selma - La Strada della Libertà, su Martin Luther King e il suo sogno, è invece il film degli Oscar, che nei piani di Notorius se la dovrebbe giocare con The Imitation Game: un film fortissimo, l'attenzione verso il quale è molto cresciuta ultimamente a seguito degli eventi legati all'uccisione del diciottenne nero Mike Brown da parte della polizia. Esce in USA con Paramount e da noi arriva il 12 Febbraio. "Un film che parla al pubblico dei grandi multisala secondo la nostra filosofia - commenta ancora Proia - "ma che funzionerà dappertutto, perché coniuga attualità e spettacolarità". Sempre a Febbraio, il 26, esce anche Black Sea che debutterà al Courmayer Film Festival: diretto da Kevin Macdonald, il regista de L'ultimo re di Scozia, con protagonista Jude Law. Clima tesissimo e claustrofobico tutto ambientato in un sottomarino, alla ricerca di un tesoro contenuto in un sommergibile tedesco affondato nel Mar Nero

Selma: una scena con David Oyelowo e Carmen Ejogo

Kolossal di primavera: Marzo e Aprile

Left Behind - La Profezia, in uscita il 12 marzo, basato su una collana di libri best seller che ha venduto oltre 100 milioni di copie, è l'uscita di punta per la primavera, e racconta la storia di un gruppo di persone che ad un certo punto scompare misteriosamente lasciando dietro di sé solo i vestiti. Atmosfere alla Lost per un thriller mozzafiato, con Nicolas Cage, uno dei "lasciati indietro" del titolo che spera di mettere a segno finalmente una nuova hit dopo una serie di titoli piuttosto dimenticabili. Spettacolari davvero le immagini in anteprima di Wolf Totem 3D, che segna il ritorno di Jean-Jacques Annaud. Girato in Mongolia, prodotto in Cina, ritroviamo già in queste scene tutta la magia di questo regista che con i suoi film ha lasciato un impronta significativa e forse come nessun altro è riuscito a descrivere il rapporto tra uomo e natura. E si appresta a stupire ancora con questa storia incredibile di uomini e lupi.

Date da definire

Arriva l'estate con un thriller interpretato da Michael Douglas, e anche qui l'uscita è anticipata rispetto al resto del mondo, Luglio 2015 con data da definire. The Reach ricorda Duel di Spielberg e Douglas interpreta un cattivo ancora più cattivo di Gordon Gekko. Vi basta? Quella delle date da definire è una costante della seconda parte della stagione di Notorius: "Aspettiamo per fissare una data che venga settata l'uscita americana", conclude Proia anticipando la carrellata sulle anticipazioni del secondo semestre 2015. Che vede tra i titoli di punta il fantasy Garm Wars: The Last Druid, per tutti gli amanti dei Manga che racconta di una guerra planetaria in un futuro lontano. E ancora l'ennesimo film da un bestseller di Stephen King: con Cell ritroviamo il duo John Cusack e Samuel L. Jackson dopo il successo di 1408, stavolte alle prese con un'epidemia sanguinaria che proviene dai cellulari. Bleed for This è invece un boxing drama prodotto da Scorsese che ritorna sul ring dopo Toro scatenato e dovrebbe andare a Cannes. E per finire, una vera e propria sorpresa per il Natale 2015: le prime immagini inedite del seguito dello straordinario successo francese Belle & Sebastien, ancora in lavorazione. "Siamo orgogliosi di annunciare il secondo capitolo di Belle e Sebastien - termina salutando Roberto Proia - che vi annuncio sarà una trilogia. Uscirà a Natale e vedrà i due andare alla ricerca del padre del bambino".

Sorrento 2014: il biopic Selma fiore...
Privacy Policy