The Imitation Game

2014, Drammatico

3.4
The Imitation Game (2014)
Genere
Drammatico, Storico, Thriller
Durata
Regista
Uscita ITA

Manchester, 1952. La polizia britannica entra nella casa del professore universitario in biologia matematica Alan Turing, inventore della macchina elettro-meccanica di autodecrittazione, per indagare su una segnalazione di furto con scasso. Scavando nel passato dell'uomo gli investigatori scoprono che è sparita ogni traccia del suo passato militare ma le indagini vengono presto sospese perché il professore viene incarcerato con la pesante accusa di atti osceni e poi condannato per omosessualità e alla castrazione chimica. Questa la triste a amara fine del pioniere dell'informatica moderna che ebbe il merito di decifrare i codici della macchina tedesca Enigma durante la II Guerra Mondiale.



#TheImitationGame è un grande thriller europeo, ricco di dramma e suspense.
Perché ci piace
  • Il regista norvegese Morten Tyldum si trasferisce in territorio britannico e firma un ottimo thriller partendo dalla materia prima, non per forza appetibile, della matematica.
  • La decisione di raccontare un episodio meno noto del secondo conflitto mondiale, e le sue conseguenze, è audace ed interessante.
  • Benedict Cumberbatch è prevedibilmente perfetto nei panni di un genio turbato.
Cosa non va
  • La parte finale sfiora il didascalico.

Le vostre recensioni