Youtubo anche io: è morto Omar Palermo, lo youtuber che mangiava 40 merendine

Omar Palermo, noto come Youtubo anche io è morto: lo youtuber di 42 anni, era noto per riuscire a mangiare anche 40 merendine di seguito; la notizia è stata diffusa oggi, 19 agosto 2021, da Giorgio Sciacca.

NOTIZIA di 19/08/2021

Youtubo anche io, nome d'arte di Omar Palermo, è morto in una clinica del cosentino. Lo youtuber, 42 anni, era noto per riuscire a mangiare anche 40 merendine di seguito "e un pollo rafforzante" ed è stato stroncato da un infarto. La notizia è stata diffusa dallo youtuber Giorgio Sciacca che, preoccupato per la sua prolungata assenza dal web, aveva provato a rintracciarlo.

Sul suo canale di YouTube Omar Palermo caricava video in cui dimostrava la sua capacità di mangiare in maniera sproporzionata. YouTubo anche io, questo il nome con cui il calabrese era conosciuto sulla nota piattaforma, una volta è riuscito a mangiare ben 40 merendine kinder fetta al latte e subito dopo, non contento ha mangiato un pollo intero. Il video in cui mangia una pala intera di pizza con acciughe ha raggiunto quasi 4 milioni di visualizzazioni.

Omar da qualche tempo era scomparso dal web, e per questo Giorgio Sciacca, suo fan e collega, ha provato a rintracciarlo ed oggi, ha avuti la conferma da un cugino di Omar che purtroppo lo youtuber ci ha lasciato. Sciacca in un video ha detto "Oggi purtroppo devo confermare l'indiscrezione: il cugino, dopo aver visto i miei video, ha voluto informarmi di quello che è successo".

Sembra che Palermo fosse ricoverato in una clinica dopo una caduta, la degenza sembrava procedere bene, poi è arrivato l'infarto che lo ha stroncato "Omar era in una clinica di Cosenza e stava facendo riabilitazione. Stava andando bene, era dimagrito ben 55 kg. Purtroppo il destino è così: non è successo quando mangiava e faceva quei video ed è successo adesso mentre era in una clinica e si stava prendendo cura di sé stesso. È morto a causa di un infarto".

La notizia della morte di Youtubo anche io è stata riportata anche dalla pagina Facebook di 'I Love Calabria'. Le esequie avranno luogo venerdì 20 agosto alle ore 11 nella chiesa di San Bartolomeo di Rossano.