X-Factor, Asia Argento risponde alle scuse di McGowan: "Ho perso il lavoro a causa tua"

Asia Argento ha accusato Rose McGowan di aver perso il suo lavoro a X-Factor a causa delle accuse infondante che l'ex amica le ha rivolto ad agosto.

NOTIZIA di 27/09/2018
Rose Mc Gowan Asia Argentgo
Rose McGowan e Asia Argento ad una manifestazione

Rose McGowan, dopo molta attesa, ha pubblicato online un messaggio in cui si scusa con Asia Argento per le accuse che le ha rivolto il 27 agosto, tuttavia la star italiana ha replicato che per colpa di quelle notizie e dichiarazioni ha perso il suo posto a X-Factor.
In un messaggio condiviso su Twitter l'attrice ha spiegato: "Mi rendo conto ora che la mia dichiarazione su Asia Argento conteneva alcuni fatti che non erano corretti. Il più serio era che i messaggi contenenti delle foto di nudo inviate da Jimmy Bennett ad Asia erano stati mandati da quando lui aveva 12 anni. In realtà ho capito male i messaggi che Asia aveva scritto alla mia partner Rain Dove, in cui si diceva chiaramente che Jimmy aveva inviato ad Asia dei messaggi inappropriati solo dopo il loro incontro quando aveva 17 anni (età che lo fa considerare ancora minorenne secondo le leggi in California, ma una differenza sostanziale rispetto ai 12 anni)".

Rose ha quindi proseguito: "Non sento che spetti a me commentare ulteriormente quanto accaduto all'hotel Ritz Carlton di Marina del Rey nel maggio 2013, oltre a dire che ora apprezzo non fosse accaduto quello che pensavo in precedenza". La McGowan ha proseguito sostenendo di aver sbagliato nel dichiarare che Asia non avesse agito per interrompere i messaggi espliciti, considerando che non sono stati inviati cinque anni prima la presunta violenza. Il messaggio si concludeva dichiarando: "Mi dispiace profondamente per non aver corretto prima il mio errore e chiedo scusa ad Asia per non averlo fatto".

Asia Argento ha quindi replicato: "Anche se sono grata per le scuse di Rose McGowan dopo le sue accuse senza fondamento contro di me, se lo avesse condiviso prima avrei potuto mantenere il mio lavoro a X-Factor ed avrei evitato le costanti accuse di pedofilia che mi sono state rivolte nella vita reale e online".
L'attrice italiana ha poi aggiunto: "Ora vai avanti, vivi la tua vita e smettila di ferire altre persone, lo farai Rose? I miei migliori auguri".