Vittoria De Paoli, morta in un incidente l'attrice di Di padre in figlia

Vittoria De Paoli, 14 anni, è morta in un incidente stradale durante un giro in Vespa con un amico: lo strazio del padre: 'Voglio morire'.

NOTIZIA di 29/06/2020

Vittoria De Paoli è morta in un incidente stradala. La vespa 125 su cui viaggiava con un amico è finita contro un lampione, il ragazzo è ricoverato in gravissime condizioni. La giovanissima attrice aveva 14 anni ed era conosciuta per la fiction Di padre in figlia.

Vittoria De Paoli era diventata un volto noto al pubblico dopo aver girato uno spot pubblicitario per una nota marca di scarpe da ginnastica, subito dopo era entrata nel cast della fiction RAI Di padre in figlia dove aveva recitato al fianco di Alessio Boni, Stefania Rocca e Cristiana Capotondi. Ieri sera Vittoria si era allontanata sulla Vespa 125 di un amico da una festa a Farra di Soligo, e all'altezza di una curva i due sono usciti di strada andando a sbattere contro un lampione. La ragazza, trasportata all'ospedale di Conegliano è morta poco dopo, il ragazzo versa in condizioni gravissime.

Vittoria era appassionata di equitazione e studiava, con ottimo profitto, al liceo classico "Levi" di Montebelluna. Nel tempo libero studiava corsi di canto, recitazione, danza per coronare il suo sogno di entrare definitivamente nel mondo dello spettacolo, dove stata iniziando a muovere i primi passi. Gli inquirenti che sono arrivati sul luogo della tragedia potrebbero richiedere l'esame tossicologici per stabilire se i due giovani avessero bevuto alcolici. Il padre Moreno, preso dallo sconforto ha detto: "ora non ha alcun senso vivere, voglio morire".