Vincenzo Mollica sulla malattia: "Ho il diabete e il morbo di Parkinson, non mi faccio mancare nulla"

Vincenzo Mollica, durante un'intervista del 2019, si è aperto a proposito dei suoi problemi di salute, rivelando di avere il diabete e il morbo di Parkinson: 'Non mi faccio mancare nulla'.

NOTIZIA di 03/04/2022

Nel febbraio 2019 Vincenzo Mollica ha dichiarato di avere una terribile malattia e di essere diventato quasi cieco a causa di diverse patologie degenerative della vista. Il celeberrimo giornalista italiano, che ha recentemente preso parte all'ultima puntata di Domenica In, ha rivelato di essere affetto dal morbo di Parkinson e dal diabete mellito di tipo 2.

A proposito del glaucoma, e delle sue altre patologie legate alla vista, Mollica ha dichiarato: "Se ne accorse la mamma. I miei genitori mi portarono da un oculista in Calabria. Avrò avuto 7-8 anni. Origliai la sentenza da dietro la porta: 'Diventerà cieco'. Da quel momento adottai una tecnica: imparare a memoria tutto quello che mi circondava, in modo da ricordarmene quando sarebbero calate le tenebre. Come mi ha detto Andrea Bocelli, abbiamo avuto la vista lunga."

Durante la suddetta intervista del 2019, Stefano Lorenzetto notò che le mani del giornalista tremavano in maniera incontrollata, al che Vincenzo dichiarò: "Quello è il morbo di Parkinson. Non mi faccio mancare nulla. Ho pure il diabete. Sono un abile orchestratore di medicinali".

"La depressione? Ignoro che cosa sia. Ho deciso che sulla mia tomba farò scolpire il seguente epitaffio: 'Qui giace Vincenzo Paperica che tra gli umani fu Mollica'. Al cimitero guardo gli ovali sui loculi e capisco che nessuno dei defunti ha scelto la foto per la lapide. Il cronista Paperica, inventato da Andrea Pazienza e Giorgio Cavazzano per Topolino, mi rappresenta come nessun altro", concluse Vincenzo Mollica.