Vangelis è morto, il compositore delle musiche di Momenti di Gloria e Blade Runner aveva 79 anni

Il compositore Vangelis, premio Oscar per Momenti di Gloria e autore delle musiche di Blade Runner, è morto all'età di 79 anni.

NOTIZIA di 19/05/2022

Vangelis è morto all'età di 79 anni in un ospedale in Francia dopo una carriera che lo ha portato a comporre alcune delle colonne sonore più iconiche come quelle di Blade Runner e Momenti di Gloria.
L'artista, il cui vero nome era Evángelos Odysséas Papathanassíou, era nato nel 1943 ed era cresciuto ad Atene.

Vangelis ha conquistato un premio Oscar grazie al film Momenti di gloria, colonna sonora che ha raggiunto la top 10 delle classifiche di vendita negli Stati Uniti.
L'artista aveva imparato a suonare quasi da autodidatta e formando la sua prima band nel 1963, i Forminx, che si è sciolta nel 1966.

Vangelis è successivamente diventato un autore e produttore, lavorando per vari film prodotti in Grecia. Dopo essersi trasferito a Parigi ha formato il quartetto prog rock Aphrodite's Child in collaborazione con Demis Roussos, realizzando il brano Rain and Tears che ha avuto successo in Europa. Dopo la fine di quella partnership artistica, l'autore è tornato a lavorare per il cinema e la tv e realizzat alcuni album come Heaven and Hell e Albedo 0.39.

Negli anni '80 ha poi ottenuto il successo di Momenti di Gloria e Blade Runner, lavorando successivamente per lungometraggi come The Bounty, Francesco con Mickey Rourke, 1492: la conquista del paradiso, Bitter Moon, i documentari di Jacques Cousteau, e nel 2004 Alexander.
Le sue musiche sono poi state usate per eventi come i giochi olimpici di Sydney e Atene, o le Coppe del Mondo in Giappone o Corea.